Salta al contenuto principale

Aggiusta la tua roba

Diritto alla Riparazione

Componenti & Strumenti

Inglese
Italiano

Smontaggio Huawei Mate 30 Pro

Informazioni Guida

= Fatto = Incompleto

    Descrivi la parte specifica o il componente di questo device sul quale stai lavorando. Es: Batteria

    Crea un titolo.

    Questo breve sommario di 1-2 frasi apparirà nei risultati di ricerca.

    Comunica informazioni di base prima che il lettore si immerga nella guida.

    Passi Guida

    Passo 1

    Può sembrare una lavatrice a carica frontale, ma lavare la tua biancheria è proprio l'unica cosa che questo telefono non può fare. Verifica le specifiche sulla nostra unità destinata allo smontaggio (modello cinese LIO-AL00):

    Passo 2

    Nel confronto dimensionale, il gigantesco Mate 20 X 5G torreggia ancora sul resto della gamma Mate, compreso il nostro 30 Pro.

    Passo 3

    Per quanto sia interessante il display, siamo sicuri che sarà l'ultima cosa da tirare via. Noi invece attacchiamo la cover posteriore con la nostra tecnica classica: calore-trazione-taglio.

    Passo 4

    Con pochi colpetti e rotazioni con il nostro portapunte di precisione, rimuoviamo un classico gruppo-sottotelaio in plastica: flash, bobina NFC e bobina di ricarica wireless.

    Passo 5

    La sola altra cosa che si frappone tra la batteria è questo cavo, una specie di anaconda (mai giocato a "Snakes" su un telefono?).

    Passo 6

    Questi quattro obiettivi sono i cavalli che trainano il marketing Huawei, e con delle buone ragioni. È davvero un bello schieramento:

    Passo 7

    Un tenace lavoro di squadra del team di smontaggi fa saltare con gli spudger i connettori delle fotocamere anteriori per liberare tre dei guardoni montati davanti al telefono.

    Passo 8

    Con le fotocamere fuori dai piedi, ci viene in mente che questo telefono non è composto solo dalle sue sette fotocamere! All'interno c'è molta altra roba:

    Passo 9

    Con tutte queste cose compresse all'interno del telefono, la scheda madre è conformata in modo da riempire tutto lo spazio rimasto. Vediamo tutto il ben di Dio che riusciamo a individuare su questa barra di silicio:

    Passo 10

    L'altro lato ci fa scoprire:

    Passo 11

    Come prossimo passo, estraiamo il driver dell'altoparlante integrato nella struttura già visto nello smontaggio del P30 Pro.

    Passo 12

    Aprendo il misterioso parallelepipedo vibrante come se fosse una scatola di sardine, in effetti troviamo all'interno un attuatore lineare.

    Passo 13

    Avanti il prossimo: lo schermo ''ultra-curvo"! Ci troviamo di fronte a un margine zero tra il display e la scocca.

    Passo 14

    Questo telefono è pieno zeppo di componenti modulari e di tecnologia rivoluzionaria. Per una volta, possiamo anche comprendere perché non sia stato lasciato lo spazio per un jack cuffie (il che non significa che noi smetteremo di lamentarci di questo).

    Passo 15 — Conclusioni

    Il Huawei Mate 30 Pro ottiene il punteggio di 5 su 10 nella nostra scala di riparabilità (10 è il più facile da riparare):

    I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.