Salta al contenuto principale

Introduzione

Samsung ha recentemente presentato due nuovi aggiornamenti per la sua linea di smartwatch con il Galaxy Watch4 e Watch4 Classic. Anche se all'esterno sono simili al Watch3 dello scorso anno, c'è una buona possibilità che ci siano delle differenze interne, e siamo qui per scovarle. Tempo di uno smontaggio!

Accertati di seguire il canale YouTube di iFixit, il nostro Instagram e il nostro Twitter e iscriviti alla nostra newsletter, per essere il primo a sapere quando le ultime novità tecnologiche arrivano sul tavolo dello smontaggio.

Questo smontaggio non è una guida di riparazione. Per riparare il tuo Samsung Galaxy Watch 4 Classic, usa il nostro manuale di assistenza.

  1. Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic, Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 1, immagine 1 di 1
    • È l'ora delle specifiche! Vediamo quali novità hanno da offrire questi nuovi dispositivi indossabili di Samsung al nostro polso:

    • Exynos W920 da 1.18 GHz con doppi core ARM Cortex-A55, processore dello schermo a bassa potenza Cortex-M55, GPU Mali-G68 e LTE integrata.

    • Schermo Super AMOLED circolare con funzionalità always-on, entrambi i modelli sono disponibili nella versione da 1,19 o 1,36 pollici (330 PPI)

    • 1,5 GB di RAM e 16 GB di memoria interna

    • Una batteria da 361 mAh nelle varianti più grandi come il nostro Watch4 (46 mm) e una batteria da 247 mAh per le varianti più piccole, come il nostro Watch4 (40 mm)

    • Un sacco di sensori: accelerometro, barometro, giroscopio, geomagnetico, luce, frequenza cardiaca ottica, ECG, sensore di impedenza bioelettrica e un sensore Hall sul Classic

    • Certificazione IP68 con resistenza all'acqua fino a 50 metri (5 ATM)

  2. Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 2, immagine 1 di 2 Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 2, immagine 2 di 2
    • Anche se il Galaxy Watch4 e il Galaxy Watch4 Classic hanno specifiche quasi identiche, hanno entrambi il loro look specifico:

    • Mantenendo la ghiera rotante dal Watch3, il Watch4 è un po' più robusto. Se preferisci qualcosa di meno vistoso, il Watch4 standard somiglia di più alla linea Active di Samsung o allo Xiaomi Mi Watch 2021.

    • Mentre il Galaxy Watch4 indossa sempre alluminio, il Classic ha delle opzioni di cornici eleganti: acciaio inossidabile 316L o titanio (visto anche nello spazio).

  3. Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 3, immagine 1 di 3 Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 3, immagine 2 di 3 Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 3, immagine 3 di 3
    • Prima di aprire i nostri orologi, chiamiamo il loro predecessore, ovvero il Watch3, per cercare le differenze:

    • Sia il modello dello Watch4 versione standard che il Classic hanno degli eleganti pulsanti rettangolari, invece di quelli rotondi visti sul Watch3.

    • L'introduzione del nuovo sensore per la bioimpedenziometria sul retro del Watch4 non cambia la disposizione dell'hardware. Ma ciò che manca è lo sportello per la porta di servizio che si vede in alto nel Watch3 (terza foto, al centro).

  4. Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 4, immagine 1 di 3 Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 4, immagine 2 di 3 Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 4, immagine 3 di 3
    • Dopo tutto quel tempo passato a ficcare il naso all'esterno, siamo pronti a mettere le mani all'interno di questi orologi.

    • Entrambi i modelli si aprono dal retro, come il Watch3: ci sono di mezzo quattro viti tri-point, che un cacciavite specifico rimuove facilmente. Poi, una piccola spinta con uno Strumento di Apertura ci fa entrare.

    • Aspetta, non manca qualcosa? No, non c'è bisogno di calore o tagli discutibili qui: la guarnizione in gomma, che fornisce la classificazione IP68, tiene il retro ben chiuso. Urrà!

    • In confronto al gruppo posteriore del Watch3, che era relativamente integrato, il Watch4 offre qualche pezzo in più per una rimozione anticipata: gli stessi cavi a nastro e quello che sembra un cavo per misurare la composizione corporea.

    • L'unico silicio che vediamo qui è il Texas Instruments AFE4500S, che gestisce il biosensing ottico.

  5. Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 5, immagine 1 di 3 Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 5, immagine 2 di 3 Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 5, immagine 3 di 3
    • Se ti è piaciuto quell'assaggio di chip per il biosensing dell'ultimo passo, abbiamo una sorpresa per te: altri chip!

    • Dopo aver svitato e usato uno spudger, le schede madre vengono via, Watch4 Classic a sinistra e il Watch4 a destra.

    • Samsung ha combinato il processore Exynos W920 dual-core da 1,18 GHz con (quello che sembra essere) 1,5 GB del loro LPDDR4 interno.

    • IC di frequenza intermedia Samsung Shannon 915

    • IC combo Bluetooth 5.0 e Wi-Fi 802.11n dual-band a basso consumo Broadcom BCM43013

    • Amplificatore di potenza Qualcomm Atheros QPA5580 (probabilmente)

  6. Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 6, immagine 1 di 2 Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 6, immagine 2 di 2
    • Round bonus! Il retro della scheda madre del Watch4 Classic non ci dà niente con cui lavorare, ma il Watch4 ci mostra un altro paio degli stessi chip:

    • IC di frequenza intermedia S915

    • IC combo Bluetooth 5.0 e Wi-Fi 802.11n dual-band a basso consumo Broadcom BCM43013

    • Immaginavamo dalle schede tecniche che questi orologi fossero simili e, beh, lo sono. Per quanto riguarda il silicio, non sembra ci sia niente di diverso tra i due.

  7. Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 7, immagine 1 di 3 Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 7, immagine 2 di 3 Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 7, immagine 3 di 3
    • I serbatoi degli orologi sono nascosti sotto le schede madre e annidati tra dei telai intermedi di plastica.

    • Per fortuna, entrambe possono essere rimosse senza bisogno di calore, se hai uno spudger resistente a portata di mano (ma non usare troppa forza, usa anche qui le solite precauzioni per le batterie agli ioni di litio).

    • Il Watch4 Classic da 46 mm ospita una batteria da 1,40 Wh (361 mAh @ 3,88 V), mentre sua sorella minore da 40 mm, il Watch4, ospita una batteria da 0,95 Wh (247 mAh @ 3,88 V).

    • In confronto al Watch3 con 1,3 Wh (340 mAh @ 3,85 V), questo rappresenta un aggiornamento modesto. Con 1,62 Wh, il Mi Watch 2021 ha comunque ancora più potenza e l'Apple Watch Series 6 (44 mm) si gira i pollici in fondo alla pila con 1,17 Wh.

    • Scuotiamo via gli ultimi componenti dal telaio intermedio e troviamo un motore di vibrazione familiare vicino al sensore barometrico.

    • Ma la parte più interessante è il cavo a nastro del bottone. Non solo include un microfono (#monitoraggio-del-russare), ma ha anche una piastrina di contatto opposta al connettore. Questo permette all'orologio di chiudere un circuito elettrico attraverso il tuo corpo per l'impedenziometria.

  8. Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 8, immagine 1 di 3 Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 8, immagine 2 di 3 Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 8, immagine 3 di 3
    • Nella maggior parte degli orologi Galaxy che passano per le nostre mani è, al contrario degli altri smartwatch, facile riparare lo schermo. La serie Galaxy Watch4 mantiene questa tradizione... almeno fino a metà.

    • Il Watch4 Classic, come il Watch3, dà la priorità a una semplice rimozione dello schermo. Con un po' di calore, riusciamo a separare lo schermo AMOLED circolare dalla cornice spingendo con un dito.

    • Sfortunatamente, il Watch4 standard non è così amichevole. Questa volta siamo obbligati a prendere i nostri strumenti per scaldare e fare leva per affrontare quello schermo.

    • E veniamo ricompensati con uno schermo rotto e un AMOLED giallo tostato. Almeno lo schermo non sta bloccando l'accesso ad altre riparazioni: se stai facendo leva sullo schermo, è probabilmente già rotto.

  9. Smontaggio Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic: passo 9, immagine 1 di 1
    • Tic toc, è il momento del punteggio. E un altro viaggio attraverso due Galassie finisce qui. Davanti a noi, il bottino ricavato dalle nostre avventure.

    • Fortunatamente, è stato abbastanza facile ottenere tutto questo bottino. Escluso lo schermo del Watch4, le riparazioni importanti sono semplici e relativamente indolori, come ci aspettavamo dopo il Watch3, ma in netto contrasto con i cellulari Samsung Galaxy.

    • Tempo scaduto, vediamo come sono andati questi orologi sulla scala della riparabilità!

  10. Considerazioni Finali
    • Aprirli non è complicato e richiede di fare leva ma non del calore.
    • Le batterie sono facilmente accessibili e usano solo del leggero adesivo.
    • Con un po' di calore, lo schermo del Watch4 Classic può essere rimosso senza bisogno di altri strumenti aggiuntivi.
    • Vengono usati solo due tipi di viti, anche se quelle della copertura posteriore sono le rare tri-point.
    • Gli orologi sono entrambi molto modulari, con solo i sensori posteriori sepolti e inaccessibili sulla copertura posteriore.
    • Lo schermo del Watch4 rimane testardamente nella cornice e sembra impossibile da rimuovere senza danneggiarlo.
    Punteggio Riparabilità
    7
    Riparabilità 7 su 10
    (10 è il più facile da riparare)

Un ringraziamento speciale a questi traduttori:

en it

100%

Sara Balestra ci sta aiutando ad aggiustare il mondo! Vuoi partecipare?
Inizia a tradurre ›

6 Commenti

Where to find Galaxy 4 replacement screen?

Tika Carpenter - Replica

Unfortunately we haven't found any replacement parts yet. If you find a website that offers replacement parts feel free to share your experience with the iFixit community.

Adriana Zwink -

my watch went through the washing machine and the drier can you still fix it after it was in washing machine and the drier

joel lambert - Replica

A good overview, but you did not show the removed bezel as it was with the SM-R800.

I didn't have to put the R800 bezel on my Watch4(R890), but it doesn't work. Installed perfectly, rotation and clicks are even nicer than with the original. Hall detectors are in good working order, because react to an external magnet.

I wanted to compare the arrangement of magnets on the bezels from R800 and R890.

Роман Ереденко - Replica

Aggiungi Commento

Visualizza Statistiche:

Ultime 24 Ore: 54

Ultimi 7 Giorni: 376

Ultimi 30 Giorni: 1,429

Tutti i Tempi: 18,624