Salta al contenuto principale

Aggiusta la tua roba

Diritto alla Riparazione

Store

Inglese
Italiano

Smontaggio Motorola Razr

Informazioni Guida

= Fatto = Incompleto

    Descrivi la parte specifica o il componente di questo device sul quale stai lavorando. Es: Batteria

    Crea un titolo.

    Questo breve riepilogo verrà visualizzato solo nei risultati di ricerca.

    Comunica informazioni di base prima che il lettore si immerga nella guida.

    Passi Guida

    Passo 1

    Qualcuno ha sostenuto che noi ci preoccupiamo solo della riparabilità e tendiamo a trascurare specifiche importanti come l'accuratezza cromatica, ma questo è vero solo in parte. Ci sono molte altre specifiche che potremmo trascurare, come:

    Passo 2

    Prima di mettere il nostro Razr sotto i ferri (o sotto una lama smussata di plastica), diamo uno sguardo a raggi X facendosi aiutare dei nostri amici di Creative Electron.

    Passo 3

    A suo tempo, il Motorola Razr era la cosa più fantastica in circolazione. Siamo lieti di notare che il nuovo Razr mantiene l'aspetto dell'originale, nonostante i significativi miglioramenti a schermo, fotocamera, altoparlanti e silicio che porta con sé.

    Passo 4

    Il nostro primo obiettivo è la cover posteriore inferiore del Razr. Dietro la straordinaria facciata ripiegabile, questo resta un telefono come qualsiasi altro; quindi supponiamo che un iOpener caldo possa fungere da biglietto d'ingresso.

    Passo 5

    Caspita, la batteria! Ma non c'è altro di interessante sotto questa cover, quindi preferiamo estrarre lo schermo Quick View dal lato opposto. Nonostante la colla fastidiosa, alla fine lo liberiamo.

    Passo 6

    Finora lo smontaggio è stato relativamente lineare. Mentre affrontiamo in dettaglio lo schermo flessibile, ci auguriamo di non fare danni; per il momento, stiamo tranquillamente svitando alcune viti Torx il nostro pratico kit cacciaviti Mako!

    Passo 7

    Nell'estrarre la scheda madre, individuiamo alcune serie strategie di schermatura; quali tesori si nasconderanno sotto queste cover?

    Passo 8

    Piegare il pieghevole diventa molto più facile dopo aver tolto qualche altra vite; ora abbiamo accesso alle fotocamere e alla seconda batteria.

    Passo 9

    Rimosso il display pOLED, siamo un po' sconcertati dal fatto che la batteria venga via insieme ad esso. Far leva contro questo foglio flessibile per sostituire la batteria non sembra una situazione ideale, anche se la batteria è effettivamente in un contenitore di metallo.

    Passo 10

    Ecco qualcosa che di solito non si trova nel corso di uno smontaggio di smartphone: delle parti meccaniche. E sono grandi!

    Passo 11

    Il Razr della nostalgia Motorola vince ufficialmente il titolo del più complicato sistema di ripiegamento telefonico che abbiamo mai smontato . Siamo colpiti dalle numerose sfide ingegneristiche che Moto ha dovuto affrontare per far risorgere la sua iconica conchiglia.

    Passo 12

    Grazie per essere rimasti incollati a noi! Eccovi del materiale supplementare: una visione a raggi X a 360° all'interno del Moto Razr.

    Passo 13 — Conclusioni

    Il Motorola Razr ottiene il punteggio di 1 su 10 nella nostra classifica di riparabilità (10 è il più facile da riparare):

    I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.