Salta al contenuto principale

Aggiusta la tua roba

Diritto alla Riparazione

Store

Inglese
Italiano

Traduzione in corso passo 7

Passo 7
Pulling aside a dedicated mini-joycon board, we get down to a source of recent controversy in the Switch—the joystick. Initially, these joysticks look pretty similar to the 2019 Switch joysticks as we crack open their cases—but the design of the clasps around the edges is a bit different, and the case is easier to open overall. Hoping to find some kind of drift-related improvement, we open up both the Switch Lite (top) and 2019 Switch (bottom) joystick assemblies and lay them out for your viewing pleasure.
  • Pulling aside a dedicated mini-joycon board, we get down to a source of recent controversy in the Switch—the joystick.

  • Initially, these joysticks look pretty similar to the 2019 Switch joysticks as we crack open their cases—but the design of the clasps around the edges is a bit different, and the case is easier to open overall.

  • Hoping to find some kind of drift-related improvement, we open up both the Switch Lite (top) and 2019 Switch (bottom) joystick assemblies and lay them out for your viewing pleasure.

  • Things on the inside don't immediately seem too different, but we do notice some new trace routing, a narrower stick click button, and slightly wider-looking metal sliders.

  • A popular guess at the cause of joystick drift is that the black contact pads under the sliders wear down over time. They appear unchanged here, but it's possible they might be made of tougher stuff this time. Unfortunately that's beyond the scope of our testing for now.

Mettendo da parte una scheda mini-joycon dedicata, affrontiamo un punto controverso degli Switch più recenti: il joystick.

Mentre apriamo l'involucro, questi joystick ci appaiono molto simili a quelli dello Switch del 2019, ma gli agganci attorno ai bordi sono disegnati in modo un po' diverso e il case risulta in generale più facile da aprire.

Nella speranza di trovare qualche tipo di miglioramento relativo al drift, apriamo i gruppi joystick sia dello Switch Lite (in alto) sia dello Switch 2019 (sotto) e li disponiamo uno di fianco all'altro per il tuo piacere visivo.

Sul momento, le cose all'interno non sembrano molto diverse, ma notiamo un diverso percorso dei conduttori, un pulsante più stretto per il clic e dei contatti metallici a strisciamento di aspetto lievemente allargato.

Un'ipotesi popolare sulla causa del "drift" dei joystick è che i contatti neri sotto gli slider si usurano con il tempo. Sembra che nulla sia cambiato, ma può darsi che questa volta siano realizzati in in un materiale più robusto del precedente. Purtroppo al momento la verifica di questo fatto esula dal nostro compito attuale.

I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.