Salta al contenuto principale

Aggiusta la tua roba

Diritto alla Riparazione

Store

Inglese
Italiano

Traduzione in corso passo 6

Passo 6
More efficient hardware not only makes for longer battery life, but also less waste heat. So we're pleasantly unsurprised to see this Switch packing a downsized heat sink and fan. In case you're worried about decreased thermal performance, remember that this Switch will be only be outputting to its built-in display at 720p or less, unlike the big Switch, which has to output up to 1080p when docked. Another slight difference: the previous L and R triggers pressed directly against a button on a PCB, but the new triggers switch to a membrane-style key. This could help with ingress protection, and definitely gives the triggers a more pleasing actuation distance.
  • More efficient hardware not only makes for longer battery life, but also less waste heat. So we're pleasantly unsurprised to see this Switch packing a downsized heat sink and fan.

  • In case you're worried about decreased thermal performance, remember that this Switch will be only be outputting to its built-in display at 720p or less, unlike the big Switch, which has to output up to 1080p when docked.

  • Another slight difference: the previous L and R triggers pressed directly against a button on a PCB, but the new triggers switch to a membrane-style key. This could help with ingress protection, and definitely gives the triggers a more pleasing actuation distance.

  • The speaker drivers look to be the same as those in the original Switch, but the housings are all new.

  • Not only are they now downward-firing, but they've also expanded up into the space formerly held down by the two Joy-Con batteries. Although we haven't done a head-to-head sound test, we'd be surprised if the Lite didn't come out on top.

Un hardware più efficiente non solo comporta una maggiore autonomia della batteria, ma anche una minor produzione di calore. Per questo siamo piacevolmente non sorpresi nel constatare che questo Switch integra un dissipatore di calore e una ventola più piccoli.

Nel caso il livello di raffreddamento inferiore ti preoccupi, ricordati che questo Switch deve usare il suo schermo integrato a una risoluzione di 720p o inferiore, diversamente dal fratello maggiore che, una volta scollegato, deve produrre immagini a 1080p.

Un'altra piccola differenza: i grilletti L e R precedenti azionavano direttamente un pulsante su un circuito stampato, mentre i nuovi trigger propongono un tasto a membrana. Questa soluzione aiuta a proteggere il dispositivo da intrusioni e senz'altro porta con sé un azionamento più piacevole.

I driver degli altoparlanti sembrano gli stessi dello Switch originale, ma sono incapsulati in un modo del tutto nuovo.

Non solo ora il suono è indirizzato verso il basso, ma gli altoparlanti hanno anche guadagnato più spazio espandendosi nella zona in precedenza riservata alle due batterie dei Joy-Con. Anche se non abbiamo effettuato un confronto audio diretto, non ci sorprenderebbe se il Lite risultasse il migliore della serie.

I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.