Salta al contenuto principale

Aggiusta la tua roba

Diritto alla Riparazione

Componenti & Strumenti

Introduzione

Seconda Edizione? Sotto Edizione? Stimolante Edizione? Non sappiamo per che cosa stia "SE" questa volta, ma senza un po' di mistero non sarebbe il tipico smontaggio di un iPhone. E questo iPhone SE del 2020 certamente è un enigma che vale 400 dollari: deliziosamente vecchia scuola all'esterno e presumibilmente molto moderno all'interno. Per fortuna i nostri soldi sono già stati spesi, quindi ci potrai seguire senza spendere nulla. Smontiamo il... più nuovo iPhone di Apple.

Vuoi altra roba gratis? Guarda i nostri wallpaper iPhone SE.

La tua vita ha bisogno di altri smontaggi? Certamente! Seguici su Instagram, TwitterFacebook per avere notizie sugli smontaggi e nuovi dispositivi prima di tutti i tuoi amici. Per avere iFixit direttamente nella tua casella di posta elettronica, iscriviti alla nostra newsletter.

Questo smontaggio non è una guida di riparazione. Per riparare il tuo iPhone SE 2020, usa il nostro manuale di assistenza.

  1. Il SEquel al popolare e più conveniente modello di iPhone è finalmente arrivato. È stato definito un telefono fatto con pezzi di recupero, e noi ci auguriamo che sia davvero così! Le specifiche sembrerebbero confermarlo: Soc A13 Bionic con Neural Engine di terza generazione—direttamente dall'iPhone 11/Pro/Max Schermo retina HD da 4,7" con risoluzione 1334 × 750 (326 ppi), True tone e supporto per gamut colore Wide (P3)—già visto nell'iPhone 8
    • Il SEquel al popolare e più conveniente modello di iPhone è finalmente arrivato. È stato definito un telefono fatto con pezzi di recupero, e noi ci auguriamo che sia davvero così! Le specifiche sembrerebbero confermarlo:

    • Soc A13 Bionic con Neural Engine di terza generazione—direttamente dall'iPhone 11/Pro/Max

    • Schermo retina HD da 4,7" con risoluzione 1334 × 750 (326 ppi), True tone e supporto per gamut colore Wide (P3)—già visto nell'iPhone 8

    • Fotocamera posteriore grandangolare da 12 MP e ƒ/1.8 e anteriore da 7 MP ƒ/2.2—si direbbe preso dall'iPhone 8 oppure dall'XR

    • LTE Gigabit-class con MIMO 2x2 e Wi-Fi 6 802.11ax Wi‑Fi 6 con MIMO 2x2 + Bluetooth 5.0 + NFC—come nell'iPhone 11

    • Pulsante home con sensore Touch ID di seconda generazione—di nuovo preso dall'iPhone 8

    • Classificazione di impermeabilità IP67—non piovuta giù da qualche particolare modello di iPhone, ma una caratteristica inaspettatamente bella a questo livello di prezzo

  2. Le dimensioni non contano. Detto questo, iniziamo una gara di dimensioni tra  iPhone. Per iniziare, iPhone SE 2016 vs SE 2020 in un incontro che nessuno si aspettava. Il nuovo SE vince la gara sulle dimensioni, ma l'SE 2016 vince a mani basse la gara sul jack audio.
    • Le dimensioni non contano.

    • Detto questo, iniziamo una gara di dimensioni tra iPhone. Per iniziare, iPhone SE 2016 vs SE 2020 in un incontro che nessuno si aspettava.

    • Il nuovo SE vince la gara sulle dimensioni, ma l'SE 2016 vince a mani basse la gara sul jack audio.

    • Questo telefono è stato chiamato iPhone 8 (nero) con le interiora di un iPhone 11 (verde). Verificheremo.

    • Il nuovo SE è solo leggermente più piccolo di un 11 Pro, ma quello che si nota subito è la differenza di peso: l'SE è il 21% più leggero dell'11 Pro.

  3. Prima di uno smontaggio, puoi contare sul fatto che daremo dei calci di verifica alle gomme del mezzo (per fortuna, questa volta non ci costerà 700 dollari). Torneremo tra un attimo al tavolo dello smontaggio, ma per prima cosa sottoponiamo l'SE a un'ispezione a raggi X - grazie ai nostri amici di Creative Electron - insieme ai suoi predecessori, l'SE originale (a sinistra) e l'iPhone 8 (in centro).
    • Prima di uno smontaggio, puoi contare sul fatto che daremo dei calci di verifica alle gomme del mezzo (per fortuna, questa volta non ci costerà 700 dollari).

    • Torneremo tra un attimo al tavolo dello smontaggio, ma per prima cosa sottoponiamo l'SE a un'ispezione a raggi X - grazie ai nostri amici di Creative Electron - insieme ai suoi predecessori, l'SE originale (a sinistra) e l'iPhone 8 (in centro).

    • Se riesci a vedere qualche differenza importante rispetto all'iPhone 8, allora ci vedi meglio di noi. A parte qualche sottile modifica al sistema di antenna e allo spostamento di qualche chip attorno alla scheda logica, non sapremmo ancora dire che cos'altro abbia fatto Apple.

    • Quello che ci aspettavamo di vedere erano cambiamenti allo schema delle antenne per il nuovo LTE gigabit (MIMO) e/o le funzionalità Wi-Fi 6. Sull'iPhone XS, le modifiche al frame rispetto all'X si notavano molto. Non così tra l'SE e l'8.

  4. Nuovo iPhone, stessa procedura di apertura. Pentalobe? Giusto. Calore? Applicato. iSclack? Sclackiamo. Aprire un solo iPhone è qualcosa di scontato, quindi perché non proviamo con due? Manterremo vivo durante lo smontaggio il confronto con l'iPhone 8 per vedere quanto sono simili questi telefoni. Se la somiglianza fosse più che superficiale, potresti perfino essere in grado di riparare un iPhone SE usando le parti dell'iPhone 8, o viceversa. Una volta aperti entrambi i telefoni, appaiono senz'altro come il sosia l'uno dell'altro.
    • Nuovo iPhone, stessa procedura di apertura. Pentalobe? Giusto. Calore? Applicato. iSclack? Sclackiamo.

    • Aprire un solo iPhone è qualcosa di scontato, quindi perché non proviamo con due? Manterremo vivo durante lo smontaggio il confronto con l'iPhone 8 per vedere quanto sono simili questi telefoni.

    • Se la somiglianza fosse più che superficiale, potresti perfino essere in grado di riparare un iPhone SE usando le parti dell'iPhone 8, o viceversa. Una volta aperti entrambi i telefoni, appaiono senz'altro come il sosia l'uno dell'altro.

    • Una compatibilità retroattiva o parti con una compatibilità incrociata sarebbero una gran cosa per i lavori di riparazione di terze parti, ora che la riparazione OEM è diventata meno certa che mai.

  5. Il nostro test mostra che il Taptic engine e l'altoparlante principale sono intercambiabili tra l'8 e l'SE! Il che significa che bisognerà dare la caccia a parti già diffuse e a buon mercato: una buona notizia per chiunque sia coinvolto nella riparazione. Passando la batteria, la capacità e la stessa dell'iPhone 8: 6,96 Wh. È qualcosa di più dell'SE originale con i suoi 6,21 Wh e molto meno del (molto più grande) iPhone 11 che vanta 11,91 Wh.
    • Il nostro test mostra che il Taptic engine e l'altoparlante principale sono intercambiabili tra l'8 e l'SE!

    • Il che significa che bisognerà dare la caccia a parti già diffuse e a buon mercato: una buona notizia per chiunque sia coinvolto nella riparazione.

    • Passando la batteria, la capacità e la stessa dell'iPhone 8: 6,96 Wh. È qualcosa di più dell'SE originale con i suoi 6,21 Wh e molto meno del (molto più grande) iPhone 11 che vanta 11,91 Wh.

    • Quando Apple, con la serie iPhone 11 Pro, ha ritirato il Touch 3D, ha reso i display un po' più sottili e le batterie un po' più spesse. Anche il nuovo SE non ha il Touch 3D, ma le batterie sono della stessa identica misura. Ci chiediamo: in nome di cosa è stato fatto questo sacrificio?

    • Risposta: probabilmente per spendere meno e poter star dentro nel piacevole prezzo di 399 dollari.

    • Risposta alternativa: Apple vuole farci dimenticare che il Touch 3D sia mai esistito. Noi ce lo ricordiamo.

    • Purtroppo, benché le le batterie abbiano la stessa misura capacità, il connettore è diverso, il che significa che le batterie non possono essere scambiate tra i modelli, diversamente dagli altri componenti che abbiamo già visto.

  6. Kit per Nintendo Switch

    A quick fix to get back in the game

    Shop Switch Kits

    Kit per Nintendo Switch

    A quick fix to get back in the game

    Shop Switch Kits
  7. Ed ecco che esce la fotocamera principale. Da dove salta fuori? Metà dei rumors parlano dell'iPhone 8, un'altra metà dice XR e una terza metà dice ancora qualcosa di diverso. Ci sono in ballo troppe metà, quindi vediamo di sistemare la cosa con uno schieramento vecchio stile. A sinistra: iPhone SE. In centro: iPhone 8. A destra: iPhone XR. Una cosa è sicura: il sensore di immagine dell'SE è fisicamente più piccolo di quello nell'XR. Probabilmente si tratta di un sensore iPhone 8 che beneficia dell'elaborazione di immagine tramite A13.
    • Ed ecco che esce la fotocamera principale. Da dove salta fuori? Metà dei rumors parlano dell'iPhone 8, un'altra metà dice XR e una terza metà dice ancora qualcosa di diverso. Ci sono in ballo troppe metà, quindi vediamo di sistemare la cosa con uno schieramento vecchio stile.

    • A sinistra: iPhone SE. In centro: iPhone 8. A destra: iPhone XR.

    • Una cosa è sicura: il sensore di immagine dell'SE è fisicamente più piccolo di quello nell'XR. Probabilmente si tratta di un sensore iPhone 8 che beneficia dell'elaborazione di immagine tramite A13.

    • Impara tutti i nuovi trucchetti usati nell'iPhone SE dall'A13 per la modalità Ritratto nel recente post sul blog di Halide.

    • Post scriptum: i nostri test mostrano che la fotocamera dell'iPhone 8 funziona altrettanto bene nell'iPhone SE e viceversa.

    • Se dovessi riparare un telefono mentre sei in quarantena e dovessi portare una sola cosa con te, che cosa sarebbe?

    • Se la tua risposta è: ''un Kit strumenti Pro Tech", ti meriti un high five, naturalmente da due metri di distanza.

    • Qualche volta, mentre smonti degli iPhone, viene fuori una piccola scheda. Come questa!

    • Come non detto: due schede. Quella con il chip A13 dalla rapidità fulminea appartiene all'SE, benché sembri che qualcuno l'abbia accidentalmente rovesciato… Vediamo che cos'altro c'è da notare in questa scheda.

  8. È il momento di una piccola esplorazione silicea: SoC Apple A13 Bionic APL1W85 stratificato su Samsung K3UH4H40BM-SGCL (presumibilmente 3 GB di memoria LPDDR4X)
    • È il momento di una piccola esplorazione silicea:

    • SoC Apple A13 Bionic APL1W85 stratificato su Samsung K3UH4H40BM-SGCL (presumibilmente 3 GB di memoria LPDDR4X)

    • PamiD Avago 8100 mid/high band

    • Modem Intel 9960 P10PSV

    • Modulo amplificatore di potenza Skyworks 78223-17

    • PamiD low band Skyworks 78221-17

    • IC alimentazione USB Cypress CPD2

    • 338500295 A1TR1952 5G

  9. E i Seguenti Elementi: 64 GB di memoria flash Toshiba TSB4226LF23417WNA11948
    • E i Seguenti Elementi:

    • 64 GB di memoria flash Toshiba TSB4226LF23417WNA11948

    • IC gestione alimentazione Apple APL1092

    • SoC WiFi/Bluetooth USI 339S00648

    • Controller touch Broadcom 59358A81UB56

    • IC audio 338S00295

    • IC audio 338S00248

    • TI9CAK76I SN2501 A1

  10. Tornando allo schermo privo di Touch 3D, ci aspettavamo di trovare una lieve ma apprezzabile differenza nello spessore, ma da qui non si direbbe proprio. Il display dell'iPhone 8 (a sinistra) sembra davvero identico a quello dell'SE. Che siano segretamente identici? Non corriamo troppo! Negli schermi Touch 3D, normalmente troviamo un chip sul retro che fa da driver per i condensatori a facce parallele (come già visto nel nostro smontaggio del 6S). Il display dell'iPhone SE (a destra in questa foto) non ha questo chip, ma solo una finestra vuota dove il chip avrebbe dovuto trovarsi. E lo strato di condensatori? Cominciamo a staccare una alla volta parti del display nel tentativo di avere una conferma…
    • Tornando allo schermo privo di Touch 3D, ci aspettavamo di trovare una lieve ma apprezzabile differenza nello spessore, ma da qui non si direbbe proprio. Il display dell'iPhone 8 (a sinistra) sembra davvero identico a quello dell'SE. Che siano segretamente identici?

    • Non corriamo troppo! Negli schermi Touch 3D, normalmente troviamo un chip sul retro che fa da driver per i condensatori a facce parallele (come già visto nel nostro smontaggio del 6S). Il display dell'iPhone SE (a destra in questa foto) non ha questo chip, ma solo una finestra vuota dove il chip avrebbe dovuto trovarsi.

    • E lo strato di condensatori? Cominciamo a staccare una alla volta parti del display nel tentativo di avere una conferma…

    • Confermato. Non c'è Touch 3D.

    • La nota positiva è che i due schermi sono funzionalmente intercambiabili, qualcosa che ci sorprende considerate le differenze nell'hardware: il display dell'8 "va" sull'SE e viceversa.

    • Prima però che ti sorga la speranza di poter aggiungere il Touch 3D al tuo nuovo iPhone SE: noi ci abbiamo provato e non funziona.

    • Un'altra prospettiva del nuovo SE dall'interno.

  11. È stato bello tornare ai vecchi tempi del 2017. Con questo smontaggio, il fattore nostalgia ha raggiunto il suo picco massimo!
    • È stato bello tornare ai vecchi tempi del 2017. Con questo smontaggio, il fattore nostalgia ha raggiunto il suo picco massimo!

    • Per una lista più completa dei componenti intercambiabili con l'iPhone 8, guarda il nostro post sul blog con il test delle parti.

    • Siamo piuttosto emozionati per il fatto che Apple abbia creato questo telefono-Frankenstein usando pezzi dei modelli precedenti. Le parti sostitutive dovrebbero essere più facili da trovare; e in generale il riutilizzo delle linee produttive già esistenti provoca una minor produzione di rifiuti.

    • Apple non era tenuta a dare all'SE il suo più nuovo chip A13 Bionic, ma l'ha fatto lo stesso, dando così la garanzia che questo telefono possa durare ancora per molti anni.

    • Prima di metterci a dare un punteggio, vogliamo annunciare il vincitore della nostra lotteria iPhone SE 2020. Rullo di tamburi… E congratulazioni a Elliott Kinsey!

    • Vorremmo accertarci di poterti mandare l'iPhone in più che abbiamo ordinato e non questo che abbiamo smontato… Probabile, ma non certo, che andrà così.

  12. Considerazioni Finali
    • I due componenti sostituiti più di frequente, lo schermo e la batteria, restano di facile accesso se si hanno conoscenze e attrezzi adeguati.
    • La maggior parte dei componenti sono modulari e sostituibili in modo indipendente tra loro, compresi molti che hanno una compatibilità incrociata con l'iPhone 8.
    • Le tenute per l'impermeabilità IP67 complicano le riparazioni, ma rendono meno probabile la necessità di riparazioni dovute all'ingresso di liquidi.
    • Mentre l'impostazione generale è piuttosto amica del riparatore, per molte riparazioni servono fino a quattro tipi diversi di cacciavite.
    • La sostituzione del fragile vetro posteriore è poco pratica.
    Punteggio Riparabilità
    6
    Riparabilità 6 su 10
    (10 è il più facile da riparare)

Un ringraziamento speciale a questi traduttori:

100%

Questi traduttori ci stanno aiutando ad aggiustare il mondo! Vuoi partecipare?
Inizia a tradurre ›

Can one put an iPhone 8 internals into an iphone se housing??

Sever2001 - Replica

Yeah. iPhone 7 ones as well, I think.

Mateja Miloradović -

Definitely looks closest to identical to the iPhone 8 camera sensor, and the XR sensor is definitely ruled out at this point. Wonder if the optics are any changed, or if it’s just straight up the iPhone 8 camera with the A13 enhancing images with smart HDR 2.

tipoo - Replica

I wouldn’t think so, I would like to imagine that they already spent a good amount of time tweaking the sensor before it went in the iPhone 8 and further tweaking the same platform would be mostly wasted time. My guess is they are just using the A13 chip to provide any improvements. That is just a guess though, will probably have to just wait for someone to swap the sensor into an 8 and see if there are any noticeable improvements.

Ben Heinisch -

How works now home button? There is no 3D Touch layer, and also no hardware switch on it.

Adam Krůžela - Replica

Aggiungi Commento

Visualizza Statistiche:

Ultime 24 Ore: 331

Ultimi 7 Giorni: 3,007

Ultimi 30 Giorni: 8,353

Tutti i Tempi: 73,029