Salta al contenuto principale

Aggiusta la tua roba

Diritto alla Riparazione

Store

Introduzione

La modalità di recupero con internet ha numerose utili applicazioni. Questa guida ti mostrerà come utilizzare la modalità di recupero con internet per installare una nuova copia di macOS in un SSD vuoto o corrotta.

"La modalità di recupero con internet è disponibile solo sui computer Apple fabbricati dopo il 2009. Se il tuo computer è stato rilasciato nel 2010 o nel 2011, probabilmente hai bisogno di aggiornare macOS all'ultima versione in modo da abilitare la modalità di recupero con internet."

  1. Spegni il computer.
    • Spegni il computer.

    • Se stai re-installando MacOS in un nuovo disco con Internet Recovery, puoi saltare questo passaggio.

  2. Una volta che il computer è completamente spento, premere il pulsante di accensione, quindi tenere immediatamente premuta la combinazione di tasti cmd + option + R.
    • Una volta che il computer è completamente spento, premere il pulsante di accensione, quindi tenere immediatamente premuta la combinazione di tasti cmd + option + R.

  3. Quando viene visualizzata l'animazione del globo rotante, è possibile rilasciare i tasti. Il globo girerà all'avvio di Internet Recovery. Se non si utilizza una connessione Internet cablata, verrà visualizzato un prompt di scelta della rete. Utilizzare questo menu per connettere il computer a una rete WiFi.
    • Quando viene visualizzata l'animazione del globo rotante, è possibile rilasciare i tasti.

    • Il globo girerà all'avvio di Internet Recovery. Se non si utilizza una connessione Internet cablata, verrà visualizzato un prompt di scelta della rete. Utilizzare questo menu per connettere il computer a una rete WiFi.

  4. The Essential Toolkit

    The most helpful tools in our most compact kit.

    Acquista ora

    The Essential Toolkit

    The most helpful tools in our most compact kit.

    Acquista ora
  5. Una volta stabilita una connessione di rete, sotto il globo rotante verrà visualizzata una barra di avanzamento.
    • Una volta stabilita una connessione di rete, sotto il globo rotante verrà visualizzata una barra di avanzamento.

  6. Quando Internet Recovery è stato caricato, verrà visualizzata la schermata di ripristino di macOS.
    • Quando Internet Recovery è stato caricato, verrà visualizzata la schermata di ripristino di macOS.

  7. Prima di poter installare macOS sulla nuova unità, devi formattare l'unità in modo che il programma di installazione possa riconoscerla. Apri Utility Disco dal menu di ripristino, seleziona l'unità e fai clic sul pulsante Cancella nella parte superiore della finestra Utility Disco. Crea un nome per l'unità e assicurati che il formato sia impostato su Mac OS Extended (Journaled) o APFS.
    • Prima di poter installare macOS sulla nuova unità, devi formattare l'unità in modo che il programma di installazione possa riconoscerla.

    • Apri Utility Disco dal menu di ripristino, seleziona l'unità e fai clic sul pulsante Cancella nella parte superiore della finestra Utility Disco.

    • Crea un nome per l'unità e assicurati che il formato sia impostato su Mac OS Extended (Journaled) o APFS.

    • Se non vedi l'unità elencata nel menu Utility Disco, seleziona Mostra tutti i dispositivi dalla sezione Visualizza della barra dei menu.

    • Una volta formattata la nuova unità, premi Comando + Q per uscire da Utility Disco e tornare al menu di ripristino.

  8. Torna al menu di ripristino, seleziona Installa macOS.
    • Torna al menu di ripristino, seleziona Installa macOS.

  9. Segui le istruzioni per installare macOS, selezionando il disco appena formattato come destinazione per l'installazione. Segui le istruzioni per installare macOS, selezionando il disco appena formattato come destinazione per l'installazione.
    • Segui le istruzioni per installare macOS, selezionando il disco appena formattato come destinazione per l'installazione.

Conclusione

Il tuo computer potrebbe riavviarsi diverse volte durante l'installazione di macOS. Una volta che l'installazione è completata puoi usare il Migration Assistant per trasferire i dati dal vecchio al nuovo drive.

Altre 56 persone hanno completato questa guida.

Un ringraziamento speciale a questi traduttori:

100%

Questi traduttori ci stanno aiutando ad aggiustare il mondo! Vuoi partecipare?
Inizia a tradurre ›

Taylor Dixon

Membro da: 26/06/2018

40.386 Reputazione

90 Guide realizzate

Team

iFixit Membro di iFixit

Community

131 Membri

13.475 Guide realizzate

Perfect, it is soooooo easy

Cheers

Michael

Michael Clark - Replica

Super easy

just be super careful with the pentalobe screws, easy to cam out and strip the heads

be sure driver is engaged and apply more down force then you would think before turning

igolten - Replica

Hi there, will this work when upgrading an Early 2011 Macbook Pro with a new SSD and RAM? I don’t want to keep or clone any data that I currently have on the computer. I just want to do a clean install of MacOS without transferring over any old files. Thank you!

Fiona B. - Replica

Fiona, the Early 2011 MacBook Pros didn’t ship with internet recovery, but as long as it had a recent-ish version of MacOS before the SSD upgrade the firmware should have updated, which enables internet recovery! This is a great method for installing a fresh copy of MacOS to a new SSD.

Taylor Dixon -

Hello. Thank you for the article Taylor. I use a MBP 9,2 and wish to replace my ageing 500GB HDD with 500GB SSD and undergo a clean install of macOS. I’ll follow this article and install by the Internet Recovery method. I have a Time Machine backup, from which I want to restore only certain files and folders pertaining to my studies and work. I also want to restore only Keychain. Can you advise me regarding these or direct me by providing helpful links? Thank you.

Rohit Sorkhel - Replica

Aggiungi Commento

Visualizza Statistiche:

Ultime 24 Ore: 329

Ultimi 7 Giorni: 2,271

Ultimi 30 Giorni: 10,047

Tutti i Tempi: 53,915