Inglese
Italiano

Traduzione in corso passo 3

Passo 3
Although we're dying to send emojis with a tap of the Touch Bar, this 'Book is missing the headlining feature of the 2016 MacBook Pro series—it sports physical function keys instead. However, we do spy an XL (extra-long) escape key that sets this row of function keys apart. Taking a pause before diving deep into the belly of the beast, we pull out our old rose-gold friend, the Retina MacBook 2016 for comparison.
  • Although we're dying to send emojis with a tap of the Touch Bar, this 'Book is missing the headlining feature of the 2016 MacBook Pro series—it sports physical function keys instead.

  • However, we do spy an XL (extra-long) escape key that sets this row of function keys apart.

  • Taking a pause before diving deep into the belly of the beast, we pull out our old rose-gold friend, the Retina MacBook 2016 for comparison.

  • The Pro looks like a giant beside its pink sibling, sporting a significantly larger trackpad.

  • Also, the speaker grilles have migrated down from the upper edge of the keyboard to flank it on the left and right sides, now possible due to the Pro's extra half-inch of depth.

  • Here's one last X-ray preview of the internals. Time to get our hands dirty!

Anche se24 stiamo morendo dalla voglia di mandare delle emoji con il solo tocco della Touch Bar, questo 'Book manca della caratteristica clamorosa della serie MacBook Pro 2016: ha invece dei pulsanti funzione fisici.

In ogni caso, troviamo un tasto esc XL (extra lungo) che distingue dalle altre questa linea di tasti funzione.

Ci prendiamo una pausa prima di colpire a fondo la pancia della bestia: tiriamo fuori il nostro vecchio amico color oro rosa, il MacBook 2016 Retina, per fare un confronto.

Il Pro sembra un gigante di fianco al suo parente rosa, mettendo in mostra un trackpad decisamente più ampio.

Oltre a questo, le griglie degli altoparlanti sono migrate dal bordo superiore della tastiera ai lati destro e sinistro della tastiera stessa, cosa che è stata resa possibile dalla maggiore profondità (16 mm in più) del Pro.

Ecco un ultima anteprima a raggi X degli interni. È ora di sporcarci le mani!

I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.