Salta al contenuto principale

Aggiusta la tua roba

Diritto alla Riparazione

Componenti & Strumenti

Inglese
Italiano

Traduzione in corso passo 1

Passo 1
All steps in this guide will vary from one phone model to another. Read your device's documentation to determine the specific steps required. To power down most phones, hold down the power button until a prompt appears. Tap on the pop-up message. Some devices may have a "Power off" command in the software settings. If your phone is crashing or locking up after boot, try rebooting into safe mode. In the previous step, tap and hold on "Power off" until the prompt changes to "Reboot to safe mode." Tap OK.
Reboot to the bootloader, or reboot in Safe Mode
  • All steps in this guide will vary from one phone model to another. Read your device's documentation to determine the specific steps required.

  • To power down most phones, hold down the power button until a prompt appears. Tap on the pop-up message. Some devices may have a "Power off" command in the software settings.

  • If your phone is crashing or locking up after boot, try rebooting into safe mode. In the previous step, tap and hold on "Power off" until the prompt changes to "Reboot to safe mode." Tap OK.

  • Most third party apps will not run under safe mode. If the phone runs okay, then reboot normally and start uninstalling apps until you determine which one was the culprit.

  • Some apps' settings will be lost or reset after using safe mode. You may have to set them up again.

  • With the phone in an off state, hold down buttons in a combination to enter the bootloader. Google Nexus models have specific combinations like holding Volume Down and Power simultaneously.

  • Your device's bootloader may look different from this Nexus 5 screen. That's okay. Note the essential information available to you here: phone model, product variant, serial/IMEI number, SIM and bootloader locked state.

Tutti i passaggi di questa guida variano da un modello di telefono all'altro. Leggi la documentazione del dispositivo per determinare i passaggi specifici richiesti.

Per spegnere la maggior parte dei telefoni, va tenuto premuto il pulsante di accensione fino a quando non appare un messaggio. Fai un tap sul messaggio a comparsa. Alcuni dispositivi potrebbero avere un comando "Spegni" nel menu impostazioni.

Se il telefono va in crash o si blocca dopo l'avvio, prova a riavviare in modalità provvisoria: nel passo precedente, fai un tap e tieni premuto "Spegni" fino a quando il comando non passa a "Riavvio in modalità provvisoria". Tocca OK.

La maggior parte delle applicazioni di terze parti non funziona in modalità provvisoria. Se il telefono funziona bene, allora riavvia normalmente e inizia a disinstallare le app fino a quando non identifichi l'app incriminata.

Le impostazioni di alcune app andranno perse o verranno resettate dopo l'utilizzo della modalità provvisoria. Potrebbe essere necessario impostarle di nuovo.

Con il telefono spento, tieni premuta una combinazione di pulsanti per entrare nel bootloader. I modelli Google Nexus hanno combinazioni specifiche come tenere premuti simultaneamente i tasti Volume giù e Accensione.

Il bootloader del tuo dispositivo potrebbe avere un aspetto diverso da quello del Nexus 5 visibile in foto. Non preoccuparti. Qui vengono riportate le informazioni essenziali: modello di telefono, variante del prodotto, numero di serie/IMEI, SIM e stato di blocco del bootloader.

I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.