Salta al contenuto principale

Aggiusta la tua roba

Diritto alla Riparazione

Store

Inglese
Italiano

Smontaggio LG G5

Informazioni Guida

= Fatto = Incompleto

    Descrivi la parte specifica o il componente di questo device sul quale stai lavorando. Es: Batteria

    Crea un titolo.

    Questo breve riepilogo verrà visualizzato solo nei risultati di ricerca.

    Comunica informazioni di base prima che il lettore si immerga nella guida.

    Passi Guida

    Passo 1

    Siamo molto interessati al design del G5, ma all'interno si nasconde anche del potente hardware. Le specifiche prevedono:

    Passo 2

    Un rapido confronto con l'LG G4 dell'anno scorso evidenzia l'esterno più liscio, arrotondato e più metallico del G5.

    Passo 3

    Ci fermiamo un attimo per apprezzare il piccolo remainder di LG che ricorda che il G5 ha una batteria super-rimovibile. Davvero brillante.

    Passo 4

    Non vediamo l'ora di iniziare a tirar via cose, ma ci tratteniamo giusto il tempo di una scansione a raggi X. I nostri ingegnosi compari di Creative Electron ci mostrano un'anteprima di quello che affronteremo questa volta.

    Passo 5

    Ci vuole una bella forza per tirar via la batteria del G5 dal suo modulo: è una cosa che difficilmente si può fare per sbaglio.

    Passo 6

    Ok, ma cosa c'è all'interno di questo stesso modulo?

    Passo 7

    Acquisito il fatto che abbiamo rimosso la batteria senza aver dovuto aprire il telefono, rivolgiamo la nostra attenzione alla scheda SIM.

    Passo 8

    Tolte solo due viti e fatte scattare alcune clip, solleviamo facilmente il display. Nessun fastidio, nessun adesivo.

    Passo 9

    Che cosa c'è di meglio di una batteria rimovibile dall'utente? Perbacco, una batteria rimovibile dall'utente con un ammortizzatore meccanico.

    Passo 10

    Con il display fuori dalla circolazione e la batteria rimossa fin dall'inizio, lo chassis ha poco da nascondere: motore di vibrazione, jack cuffie e pulsanti sono tutto quello che resta. È ora di vuotare la vasca.

    Passo 11

    Ed ecco che se ne esce una fotocamera anteriore e una (delle due) fotocamera posteriore: evviva la modularità!

    Passo 12

    Tiriamo via la scheda madre e acchiappiamo l'ultima fotocamera per la classica foto di famiglia! Da sinistra a destra:

    Passo 13

    Si è parlato molto della nuova lega di alluminio del G5, ma ora diamo un'occhiata al suo silicio:

    Passo 14

    Un'altra beneficiata di chip è sul retro della scheda madre:

    Passo 15

    Come operazione finale, diamo un'occhiata più da vicino al display (prodotto da LG come è abbastanza ovvio). Il suo cavo integra chip e stampigliature; inoltre troviamo qui un altoparlante e una manciata di contatti.

    Passo 16

    Punteggio di riparabilità dell'LG G5: 8 su 10 (10 è il più facile da riparare)

    I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.