Salta al contenuto principale
Inglese
Italiano

Traduzione in corso passo 15

Passo 15
Time for Science with iFixit! Today, let's learn about Envelope Tracking. First developed in the 1930s to improve efficiency of high-power AM radio transmitters, Envelope Tracking is the continual monitoring and tuning of the power amplifier to match the power needed for the transmission, reducing wasteful excess energy supplied to the radio.
  • Time for Science with iFixit! Today, let's learn about Envelope Tracking.

  • First developed in the 1930s to improve efficiency of high-power AM radio transmitters, Envelope Tracking is the continual monitoring and tuning of the power amplifier to match the power needed for the transmission, reducing wasteful excess energy supplied to the radio.

  • To simplify: less wasted power for longer battery life and cooler operation. More cat videos and a more comfortable pocket can be yours thanks to this technology.

  • Our Euro Mini is sporting an R2 Semiconductor R2AA217C Envelope Tracking Modulator, controlling the TriQuint TQP9059S Power Amplifier.

  • Of the few phones that support Envelope Tracking, this is the first we've seen that isn't powered by a Qualcomm chip.

E' il momento della Scienza con iFixit! Oggi la lezione riguarda l'Envelope Tracking.

Sviluppato per la prima volta negli anni Trenta per migliorare l'efficienza delle trasmittenti radio AM ad alta potenza, l'Envelope Tracking è il monitoraggio e aggiustamento continuo dell'amplificatore di potenza per uguagliare la potenza necessaria per la trasmissione, riducendo lo spreco in termini di energia in eccesso fornita alla radio.

Per semplificare: meno potenza sprecata, più autonomia della batteria, meno calore prodotto. Tanti video di gattini e una tasca più fresca possono essere tuoi grazie a questa tecnologia.

Il nostro Euro Mini adotta un modulatore di Envelope Tracking R2 Semiconductor R2AA217C che controlla l'amplificatore di potenza TriQuint TQP9059S

Dei pochi telefoni che supportano l'Envelope Tracking, questo è il primo che abbiamo visto che non utilizza un chip Qualcomm.

I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.