Salta al contenuto principale
Inglese
Italiano

Traduzione in corso passo 12

Passo 12
For our last trick, we'll attempt to remove this 88° curved 6.76" screen. Unlike Apple’s latest series of smartphones, Huawei didn't choose between 5G and a high refresh rate display—the Mate 40 Pro gets both! Making things even smoother, the display has a 240 Hz touch sampling rate. First, we treat the screen with copious amounts of heat. After several minutes of hard work, we manage to press our iMac Opening Wheel under the screen … only to watch the glass immediately shatter.
  • For our last trick, we'll attempt to remove this 88° curved 6.76" screen.

  • Unlike Apple’s latest series of smartphones, Huawei didn't choose between 5G and a high refresh rate display—the Mate 40 Pro gets both! Making things even smoother, the display has a 240 Hz touch sampling rate.

  • First, we treat the screen with copious amounts of heat. After several minutes of hard work, we manage to press our iMac Opening Wheel under the screen … only to watch the glass immediately shatter.

  • Our hunch is that Huawei may be using a stronger new adhesive for this Mate 40 Pro display. Even after more heat, the screen refuses to yield—no matter which tool we use, or what angle we attack.

  • We knew going into this that curved displays were a nightmare to remove, but even we were not prepared for how terrible this one would be. No thanks, Mate.

L'ultimo numero in cui ci cimentiamo è il tentativo di rimuovere questo schermo da 6,76" con curvatura di 88°.

Diversamente dalle ultime serie di smartphone Apple, Huawei non ha voluto scegliere tra 5G e uno schermo con refresh rate elevato: il Mate 40 Pro ha entrambe le caratteristiche! Per far filare tutto liscio, il display ha una frequenza di campionamento del tocco di 240 Hz.

Per prima cosa, trattiamo lo schermo con una gran quantità di calore. Dopo diversi minuti di duro lavoro, riusciamo a premere la nostra Rotella di apertura iMac sotto lo schermo... solo per vedere il vetro che immediatamente si rompe.

La nostra impressione è che per questo Mate 40 Pro Huawei stia usando un nuovo e più tenace adesivo per lo schermo. Perfino dopo l'applicazione di altro calore, lo schermo rifiuta di cedere di fronte a qualsiasi strumento e qualsiasi angolo di attacco.

Sapevamo, nell'accingerci a provare, che la rimozione di uno schermo curvo è un incubo, ma non eravamo comunque preparati per qualcosa di così terribile. No, grazie, Mate.

I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.