Salta al contenuto principale

Aggiusta la tua roba

Diritto alla Riparazione

Store

Inglese
Italiano

Traduzione in corso passo 5

Passo 5
Did somebody tell Sony that we love screws? Because this steel plate is secured with a ton of screws. Um, thanks! Underneath: a heat pipe for cooling a row of VRMs, connected to a  baby fin stack. Looks like we're seeing the back of the main board here—all the really serious cooling hardware is mounted down below. We may be approaching a point of no return, but let's un-mount the hardware and flip the board out.
  • Did somebody tell Sony that we love screws? Because this steel plate is secured with a ton of screws. Um, thanks!

  • Underneath: a heat pipe for cooling a row of VRMs, connected to a baby fin stack. Looks like we're seeing the back of the main board here—all the really serious cooling hardware is mounted down below.

  • We may be approaching a point of no return, but let's un-mount the hardware and flip the board out.

  • Yep, that shiny stuff covering the processor is none other than mimetic polyalloy liquid metal, the king of high-performance thermal interface material.

  • Liquid metal is popular amongst PC modders and overclockers because it's an extremely efficient conductor of heat—significantly more efficient than conventional thermal pastes and putties. Translation? Cool chip run faster, make prettier graphic.

  • But with that thermal conductivity comes some unwanted electrical conductivity—so you don't want it sloshing around in the wrong place.

  • Sony filed a patent for an insulated, foam-cushioned pouch that keeps their liquid metal confined to the surface of the chip ... as long as you don't do what we're doing here.

Forse qualcuno ha detto a Sony che noi amiamo le viti? Perché questa piastra di acciaio è fissata con una tonnellata di viti. Bene, grazie!

Al di sotto: un tubo di calore per raffreddare una fila di VRM (voltage regulator module), connessi a un piccolo dissipatore alettato. Sembra che questa sia la faccia inferiore della scheda madre: tutto l'hardware che deve essere seriamente raffreddato è disposto sotto.

Forse stiamo raggiungendo un punto di non ritorno, ma proviamo a smontare l'hardware e rovesciare la scheda.

Eh sì, questa roba riducente che copre il processore non è niente altro che una polilega mimetica metallo liquido, il re dei materiali di interfaccia termica ad alta efficienza.

Il metallo liquido e popolare tra gli elaboratori di PC e gli overclockers in quanto è un conduttore di calore estremamente efficace, parecchio più efficace delle paste termiche convenzionali. Traduzione? I chip al fresco vanno più veloci e producono grafiche migliori.

Ma, insieme alla conduttività termica arriva della conduttività elettrica indesiderata, quindi bisogna evitare che la magica sostanza finisca nel posto sbagliato.

Sony ha registrato un brevetto per una sacca isolata, imbottita di schiuma, che mantiene il metallo liquido confinato sulla superficie del chip… a meno che tu non riproduca quello che ci apprestiamo a fare ora.

I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.