Salta al contenuto principale

Aggiusta la tua roba

Diritto alla Riparazione

Componenti & Strumenti

Inglese
Italiano

Traduzione in corso passo 12

Passo 12
Now that all our keyboard questions are laid to rest, we can move on to the rest of the bits still lying around. First up, these fancy new XL-Earpods speakers with an extended enclosure, and opposed woofers on the top and bottom. The opposed woofers are supposed to cancel each other's vibration out. Kinda like the anti-noise feature of the new AirPods Pro, but ... with bass. Anti-bass?
  • Now that all our keyboard questions are laid to rest, we can move on to the rest of the bits still lying around.

  • First up, these fancy new XL-Earpods speakers with an extended enclosure, and opposed woofers on the top and bottom.

  • The opposed woofers are supposed to cancel each other's vibration out. Kinda like the anti-noise feature of the new AirPods Pro, but ... with bass. Anti-bass?

  • We aren't as sure about the elongated enclosure, but our best guess is that the new shape redirects sound to improve its quality. Maybe extra volume was needed to accommodate the second woofer?

  • Next, another sound upgrade: a "high performance" three-mic array. It's laid out similarly to the three-mic array in the 2018 MacBook Air, but looks a little beefier, which could mean these are higher-quality mics.

  • Finally, the lithium powerhouse that's probably drawing a suspicious glare from the FAA: Apple's 99.8 Wh battery (11.36 V, 8790 mAh).

  • That's the largest battery we've ever seen in a MacBook—a 4.8 Wh increase over the 17" MacBook Pro, and a huge 16.2 Wh increase over the latest 15" MacBook Pro.

  • Where did this extra capacity come from? Here, Apple pulled an iPhone 11—each battery cell looks identical to its predecessor, but measures 0.8 mm thicker on average.

Ora, messe da parte tutte le domande che ci ponevamo riguardo alla tastiera, possiamo passare al resto dei pezzi ancora attaccati.

Per primi, questi originali Earpod XL altoparlanti con l'involucro esteso e i woofer contrapposti disposti in alto e in basso.

I woofer contrapposti dovrebbero cancellare a vicenda le proprie vibrazioni. Tipo la funzionalità antirumore dei nuovi AirPods Pro, ma… con i bassi. Funzionalità antibasso?

Non siamo sicuri di che cosa c'è dietro questo involucro così allungato, la nostra ipotesi è che la nuova forma reindirizzi il suono per migliorarne la qualità. Forse serviva dell'altro spazio per farci stare il secondo woofer?

Il prossimo è un altro progresso nel settore audio: un sistema "high performance" di tre microfoni. È disegnato in modo simile al gruppo di tre microfoni del MacBook Air 2018, ma appare un po' più massiccio, il che può significare che si tratta di microfoni di qualità più elevata.

Per finire, la centrale elettrica al litio che forse farà alzare il sopracciglio all'americana FAA e ad altri enti per la sicurezza dei voli aerei: la batteria Apple da 99,8 Wh (11,36 V, 8790 mAh).

È il maggior incremento nella capacità della batteria che abbiamo mai visto in un MacBook: un incremento di 4,8 Wh rispetto al MacBook Pro da 17" e un notevole aumento, di 16,2 Wh, rispetto al più recente MacBook Pro da 15".

Da dove viene tutta questa capacità? Apple segue quanto fatto con l'iPhone 11: ogni cella della batteria appare identica a quella del predecessore, ma in media è di 0,8 mm più spessa.

I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.