Salta al contenuto principale

Aggiusta la tua roba

Diritto alla Riparazione

Componenti & Strumenti

Inglese
Italiano

Traduzione in corso passo 1

Passo 1
Normally we're all about high resolution, but this is shaping up to be the most Pixellated teardown ever. Check out the specs on our teardown unit: 6.3" OLED display with QHD+ 3040 x 1440 resolution (537 ppi) and variable refresh rate up to 90 Hz Octa-core 64-bit Qualcomm Snapdragon 855 processor, paired with 6 GB of LPDDR4X RAM
  • Normally we're all about high resolution, but this is shaping up to be the most Pixellated teardown ever. Check out the specs on our teardown unit:

  • 6.3" OLED display with QHD+ 3040 x 1440 resolution (537 ppi) and variable refresh rate up to 90 Hz

  • Octa-core 64-bit Qualcomm Snapdragon 855 processor, paired with 6 GB of LPDDR4X RAM

  • Dual rear-facing camera with one 12.2 MP ƒ/1.7 wide-angle module, and one 16 MP ƒ/2.4 telephoto module; single 8 MP ƒ/2.0 wide-angle selfie cam

  • 64 GB of onboard storage (128 GB optional)

  • IP68 ingress protection rating

  • Android 10 mobile OS

  • Google, we'll see your radar and raise you some X-rays. Our esteemed colleagues at Creative Electron provide an early look at this Pixel's internals—and it looks like a completely different layout from Pixels 2 and 3.

Normalmente siamo assolutamente per l'alta risoluzione, ma questo si preannncia come lo smontaggio più Pixelato di sempre. Vediamo le specifiche della nostra unità:

Schermo OLED da 6,3 con risoluzione QHD+ 3040 x 1440 (537 ppi) e frequenza di refresh variabile fino a 90 Hz

Processore octacore 64 bit Qualcomm Snapdragon 855, accoppiato a 6 GB di RAM LPDDR4X

Doppia fotocamera posteriore con un modulo grandangolare da 12,2 MP ƒ/1.7 e uno teleobiettivo da 16 MP ƒ/2.4; selfie cam singola grandangolare 8 MP ƒ/2.0

64 GB di memoria interna (128 GB in opzione)

Classificazione di impermeabilità IP68

Android 10 mobile OS

Google, abbiamo visto il tuo radar e aggiunto qualche raggio X. I nostri stimati colleghi di Creative Electron ci hanno offerto un'occhiata preliminare alle parti interne di questo Pixel, che sembra abbia uno schema completamente differente rispetto ai Pixel 2 e 3.

I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.