Salta al contenuto principale
Inglese
Italiano

Procedura di apertura Google Pixel 2

Informazioni Guida

= Fatto = Incompleto

      Descrivi la parte specifica o il componente di questo device sul quale stai lavorando. Es: Batteria

      Crea un titolo.

      Questo breve sommario di 1-2 frasi apparirà nei risultati di ricerca.

      Comunica informazioni di base prima che il lettore si immerga nella guida.

      Passi Guida

      Passo 1

      Se il vetro del tuo schermo è crepato, applica del nastro adesivo su di esso per evitare di farti male e impedire che la rottura si espanda. In questo modo si realizza anche una superficie liscia che permette alla ventosa di aderire.

      Passo 2

      Tira la ventosa con una trazione decisa e costante e inserisci un plettro di apertura tra il pannello frontale e la cover posteriore.

      Passo 3

      Nei passi successivi, è richiesta una particolare attenzione ad alcune zone per evitare di danneggiare il telefono:

      Passo 4

      Nei passi successivi, per il taglio usa uno dei tre lati del plettro di apertura, invece di una delle punte, per evitare di andare troppo in profondità.

      Passo 5

      Fai scorrere il plettro di apertura attorno all'angolo superiore destro e lungo il bordo superiore del telefono.

      Passo 6

      Fai scorrere il plettro attorno all'angolo superiore sinistro del telefono e verso il basso lungo il bordo sinistro.

      Passo 7

      Fai scorrere il plettro attorno all'angolo inferiore sinistro e attorno al bordo più basso del telefono.

      Passo 8

      Inserisci di nuovo il plettro nel bordo superiore del telefono e fai leva per sollevare delicatamente lo schermo.

      Passo 9

      Disponi delicatamente lo schermo sopra il case posteriore, come mostrato nell'immagine, evitando di forzare o strappare il cavo a nastro del display.

      Passo 10

      Rimuovi la staffa del cavo del display.

      Passo 11

      Usa l'estremità a punta di uno spudger per sollevare il connettore del cavo del display e staccarlo dal suo zoccolo sulla scheda madre.

      I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.