Salta al contenuto principale
Inglese
Italiano

Sostituzione vetro anteriore iPad Mini CDMA

Informazioni Guida

= Fatto = Incompleto

      Descrivi la parte specifica o il componente di questo device sul quale stai lavorando. Es: Batteria

      Crea un titolo.

      Questo breve riepilogo verrà visualizzato solo nei risultati di ricerca.

      Comunica informazioni di base prima che il lettore si immerga nella guida.

      Passi Guida

      Passo 1

      Se il tuo vetro è rotto, evita di romperlo ulteriormente e di tagliarti con le schegge coprendolo con del nastro adesivo.

      Passo 2

      Prendendolo dalle alette, appoggia l'iOpener scaldato sul bordo a sinistra rispetto al tasto Home dell'iPad.

      Passo 3

      Applica con cura una ventosa al centro del bordo scaldato.

      Passo 4

      Mentre tieni sollevato il vetro con la ventosa, infila la punta di un plettro nella fessura tra il vetro e la scocca dell'iPad.

      Passo 5

      Scalda di nuovo e riappoggia l'iOpener.

      Passo 6

      Infila un secondo plettro accanto al primo e fallo scorrere sotto il bordo dell'iPad verso l'angolo inferiore per tagliare l'adesivo.

      Passo 7

      Continua a far scorrere il plettro lungo il bordo dello schermo verso il basso per tagliare l'adesivo.

      Passo 8

      Prendi il primo plettro che hai inserito e fallo scorrere sotto il vetro verso l'angolo superiore dell'iPad.

      Passo 9

      Scalda di nuovo l'iOpener e appoggialo al bordo superiore dell'iPad, sopra la fotocamera frontale.

      Passo 10

      Fai scorrere il plettro attorno all'angolo in alto a sinistra dell'iPad per tagliare l'adesivo.

      Passo 11

      Fai scorrere il plettro lungo il bordo superiore dell'iPad, fermandoti subito prima di raggiungere la fotocamera.

      Passo 12

      Tira leggermente indietro il plettro e fai scorrere solo l'estremità della punta oltre la sezione della fotocamera frontale.

      Passo 13

      Lascia il plettro infilato nell'iPad appena oltre la fotocamera frontale.

      Passo 14

      Reinfila più a fondo nell'iPad il primo plettro e fallo scorrere allontanandolo dalla fotocamera verso l'angolo a destra.

      Passo 15

      Lascia i tre plettri sotto gli angoli dell'iPad per evitare che l'adesivo si reincolli.

      Passo 16

      Fai scorrere il plettro nell'angolo in alto a destra attorno all'angolo stesso per staccare completamente il bordo superiore del vetro.

      Passo 17

      Infila il plettro che hai preparato sotto l'angolo in alto a destra e fallo scorrere verso il centro del bordo destro dell'iPad per tagliare l'adesivo.

      Passo 18

      Continua a far scorrere il plettro lungo il bordo destro dell'iPad per tagliare l'adesivo.

      Passo 19

      Lascia i plettri sotto gli angoli e scalda di nuovo l'iOpener.

      Passo 20

      Fai scorrere il plettro sotto l'angolo in basso a sinistra attorno all'angolo per tagliare l'adesivo.

      Passo 21

      Lascia dove si trova il plettro che hai usato nell'ultimo passo dove si trova per evitare che l'adesivo si reincolli.

      Passo 22

      Infila solo la punta di un ultimo plettro accanto a quello del passaggio precedente e fallo scorrere sotto il tasto Home.

      Passo 23

      Scalda di nuovo e riappoggia l'iOpener al bordo superiore dell'iPad.

      Passo 24

      Stai molto attento durante questo passaggio. Prenditi tutto il tempo necessario e assicurati che l'adesivo sia caldo e morbido e di aver tagliato abbastanza adesivo con i plettri. Non esitare a fermarti e scaldare di nuovo se necessario.

      Passo 25

      Solleva con cura e lentamente il bordo superiore per separare ulteriormente l'adesivo lungo il bordo inferiore.

      Passo 26

      Una volta separato tutto l'adesivo, apri il vetro come la pagina di un libro e appoggialo sulla superficie di lavoro.

      Passo 27

      Il supporto della fotocamera frontale potrebbe restare incollato al pannello anteriore: rimuovilo e rimettilo sulla fotocamera per proteggerla.

      I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.