Salta al contenuto principale
Inglese
Italiano

Smontaggio Mac Mini modello fine 2018

Informazioni Guida

= Fatto = Incompleto

    Descrivi la parte specifica o il componente di questo device sul quale stai lavorando. Es: Batteria

    Crea un titolo.

    Questo breve sommario di 1-2 frasi apparirà nei risultati di ricerca.

    Comunica informazioni di base prima che il lettore si immerga nella guida.

    Passi Guida

    Passo 1

    Questo Mac sarà pure mini, ma ha grandi specifiche. Vediamone qualcuna:

    Passo 2

    La nostra prima occhiata all'esterno del mini del 2018 ci riporta a dei dolci ricordi: lo stesso simpatico fattore di forma che ricordavamo.

    Passo 3

    Ci piace pensare di sapere già come si fa ad entrare; ma, dopo quattro anni senza alcun aggiornamento, non prendiamo per garantito nulla riguardo alla procedura di apertura.

    Passo 4

    Proprio come l'ultimo paio di volte in cui abbiamo eseguito quest'operazione, siamo accolti da una ventola singola che sta di sentinella sulle parti interne del mini.

    Passo 5

    È il momento di improvvisare: il nostro pratico strumento di rimozione della scheda logica del Mac Mini tecnicamente si adatta ai fori delle viti della scheda stessa, ma non appare a suo agio. Ci serve ancora un po' di forza.

    Passo 6

    Tolta la scheda, andiamo dritti alla RAM. Apple l'ha intrappolata in una pesante gabbia metallica, come se non si fidasse del tutto a lasciare da sola una RAM modulare.

    Passo 7

    Ancora un connettore e due viti e il piccolo altoparlante di sistema è libero.

    Passo 8

    Questo mini ha dentro ancora un bel po' di silicio: diamo un'occhiata!

    Passo 9

    E c'è ancora dell'altro silicio sul retro:

    Passo 10

    L'ultima cosa che si frappone tra noi e un mini vuoto è l'alimentatore interno.

    Passo 11

    Ed ecco il massimo smontaggio del mini; guarda che bei componenti ci sono!

    Passo 12 — Conclusioni

    Riparabilità del Mac Mini versione fine 2018: 6 su 10 (10 è il più facile da riparare).

    I tuoi contributi sono usati su licenza in base alla licenza open source Creative Commons.