Salta al contenuto principale

Introduzione

Spesso queste due tecniche di stiratura si utilizzano in modo intercambiabile. Entrambe richiedono l'uso del ferro da stiro, ma sono una diversa dall'altra. Stirare è un'azione che consiste nel passare il ferro da stiro su un tessuto o una cucitura.

Nella tecnica a pressione il ferro da stiro viene posizionato direttamente sul tessuto o la cucitura, tenuto fermo per un po’ e poi sollevato. Il ferro, quindi, non scivola avanti e indietro sul tessuto. Questa tecnica permette di stirare i tessuti delicati o a maglia larga (come la seta e il lino) e di togliere le pieghe senza rovinarli. La stiratura classica, invece, toglie le pieghe dai tessuti resistenti ed è particolarmente adatta ai tessuti grandi e a un solo strato. Una volta scelta la tecnica più adatta, man mano che si stira, si deciderà se usare o meno il getto di vapore. Si consiglia di provare dapprima stirando a secco, usando il vapore solo per le pieghe più ostinate. Prima di stirare a vapore, assicurarsi che il tessuto in questione non si danneggi con l'acqua del vapore.

Parti

Nessuna parte specificata.

  1. Impostare il ferro da stiro sulla temperatura adatta al tessuto che si intende stirare.
    • Impostare il ferro da stiro sulla temperatura adatta al tessuto che si intende stirare.

    • Se il capo di abbigliamento è composto da più tipi di fibre che richiedono temperature diverse, impostare il ferro sulla temperatura più bassa.

  2. Disporre il tessuto o il capo di abbigliamento sull'asse da stiro
    • Disporre il tessuto o il capo di abbigliamento sull'asse da stiro

    • Assicurarsi che sull'asse sia appoggiato solo uno strato di tessuto.

  3. Non iniziare a stirare direttamente sulla cucitura che si vuole appiattire, ma partire dalla parte di tessuto accanto alla cucitura stessa. Appoggiare il ferro sul tessuto e spostarlo sopra la cucitura. Stirare solo in una direzione, ovvero applicare il ferro sul tessuto sempre rivolto nella stessa direzione. Ogni volta, sollevare il ferro e spostarsi più avanti.
    • Non iniziare a stirare direttamente sulla cucitura che si vuole appiattire, ma partire dalla parte di tessuto accanto alla cucitura stessa. Appoggiare il ferro sul tessuto e spostarlo sopra la cucitura.

    • Stirare solo in una direzione, ovvero applicare il ferro sul tessuto sempre rivolto nella stessa direzione. Ogni volta, sollevare il ferro e spostarsi più avanti.

    • Non premere sul tessuto; lasciare che il calore e il peso del ferro da stiro facciano il loro lavoro.

  4. Quando si stira una cucitura nel modo classico, girare il capo al rovescio in modo che la cucitura sia visibile. Infilare il tessuto sull'estremità dell'asse da stiro, con la cucitura rivolta verso l'alto, in modo da stirare un solo strato di tessuto alla volta.
    • Quando si stira una cucitura nel modo classico, girare il capo al rovescio in modo che la cucitura sia visibile.

    • Infilare il tessuto sull'estremità dell'asse da stiro, con la cucitura rivolta verso l'alto, in modo da stirare un solo strato di tessuto alla volta.

  5. Ripassare sulla cucitura per appiattirla spostandosi solo in una direzione, come già descritto sopra. Ripassare il ferro più volte fin quando la cucitura non sarà piatta. Lasciare che il ferro da stiro faccia il suo lavoro, senza esercitare un'eccessiva pressione. In caso di pieghe ostinate, stirare a vapore o inumidire il tessuto con acqua distillata, quindi ripassare sulle pieghe.
    • Ripassare sulla cucitura per appiattirla spostandosi solo in una direzione, come già descritto sopra.

    • Ripassare il ferro più volte fin quando la cucitura non sarà piatta.

    • Lasciare che il ferro da stiro faccia il suo lavoro, senza esercitare un'eccessiva pressione. In caso di pieghe ostinate, stirare a vapore o inumidire il tessuto con acqua distillata, quindi ripassare sulle pieghe.

  6. Per stirare a pressione una cucitura girata al rovescio, aprirla separando i due lembi di tessuto. Prendere il ferro e appoggiarlo direttamente sulla cucitura. Non muovere il ferro, lasciarlo semplicemente appoggiato sulla cucitura per un intervallo di 10-30 secondi. Sollevarlo e ripetere l'operazione.
    • Per stirare a pressione una cucitura girata al rovescio, aprirla separando i due lembi di tessuto.

    • Prendere il ferro e appoggiarlo direttamente sulla cucitura.

    • Non muovere il ferro, lasciarlo semplicemente appoggiato sulla cucitura per un intervallo di 10-30 secondi. Sollevarlo e ripetere l'operazione.

    • Lasciare che il ferro da stiro faccia il suo lavoro, senza esercitare un'eccessiva pressione. In caso di pieghe ostinate, usare il getto di vapore o inumidire il tessuto con acqua distillata prima di appoggiare il ferro da stiro sul tessuto.

Linea Traguardo

Altre 6 persone hanno completato questa guida.

Un ringraziamento speciale a questi traduttori:

100%

Maike ci sta aiutando ad aggiustare il mondo! Vuoi partecipare?
Inizia a tradurre ›

Brittany McCrigler

Membro da: 05/03/2012

82.444 Reputazione

132 Guide realizzate

Aggiungi Commento

Visualizza Statistiche:

Ultime 24 Ore: 2

Ultimi 7 Giorni: 10

Ultimi 30 Giorni: 27

Tutti i Tempi: 2,360