Salta al contenuto principale

Introduzione

In questa guida troverai un controller DualShock 4 che aveva un problema di drifting ad entrambi gli stick analogici. L'immediata sostituzione degli stick ha risolto il problema.

  1. Aiutandoti con un giravite Phillips #00, rimuovi le quattro viti da 6.0 mm che fissano la scocca posteriore al controller
    • Aiutandoti con un giravite Phillips #00, rimuovi le quattro viti da 6.0 mm che fissano la scocca posteriore al controller

    • Non forzare troppo le viti mentre le sviti, o potresti danneggiarne la filettatura, rendendone la rimozione impossibile.

  2. Comincia con l'impugnatura sinistra: Per cominciare, afferra l'impugnatura sinistra del controller. Inserisci uno strumento di apertura in plastica all'interno della fuga, e scivola sino agli sticks.
    • Comincia con l'impugnatura sinistra:

    • Per cominciare, afferra l'impugnatura sinistra del controller.

    • Inserisci uno strumento di apertura in plastica all'interno della fuga, e scivola sino agli sticks.

    • Fai leva sullo strumento per continuare a aprire il dispositivo.

    • Ripeti questi passi per l'impugnatura destra.

  3. Inserisci uno strumento di apertura in plastica all'interno della fuga, e separa le due scocche in un punto nei pressi di questi bottoni: Tasto Share Tasto Options
    • Inserisci uno strumento di apertura in plastica all'interno della fuga, e separa le due scocche in un punto nei pressi di questi bottoni:

    • Tasto Share

    • Tasto Options

    • Adesso separa i due pezzi che compongono la scocca del controller, tenendo sempre presente che saranno ancora collegate tramite un nastrino da circuito.

    • Spesso tre piccoli pezzi cadono dalla scocca. Per evitare che vadano persi, assicurati di lavorare su di un tavolo ben controllato.

    • 2 Molle dei Trigger

    • 1 Estensione di colore Grigio del Tasto Reset

  4. Stacca il nastrino della scheda madre che connette entrambi le parti della scocca del controller afferrandolo e tirando con le dita. Ricorda l'orientamento del nastrino, perciò assicurati  di reinserirlo nello stesso verso quando  lo riconnetterai. Non appena avrai separato le due metà della scocca, metti pure da parte quella superiore.
    • Stacca il nastrino della scheda madre che connette entrambi le parti della scocca del controller afferrandolo e tirando con le dita.

    • Ricorda l'orientamento del nastrino, perciò assicurati di reinserirlo nello stesso verso quando lo riconnetterai.

    • Non appena avrai separato le due metà della scocca, metti pure da parte quella superiore.

  5. Aiutandoti con delle pinzette a becco inclinato, rimuovi il cavetto della batteria  scuotendo leggermente il connettore su entrambi i suoi lati. Dopo che avrai rimosso il connettore dalla scheda madre, la batteria potrà essere rimossa dal controller. Una rimozione brusca e violenta del cavetto della batteria potrebbe deformarne il connettore.
    • Aiutandoti con delle pinzette a becco inclinato, rimuovi il cavetto della batteria scuotendo leggermente il connettore su entrambi i suoi lati.

    • Dopo che avrai rimosso il connettore dalla scheda madre, la batteria potrà essere rimossa dal controller.

    • Una rimozione brusca e violenta del cavetto della batteria potrebbe deformarne il connettore.

  6. Rimuovi l'unica vite da 6.0 mm  Phillips che si trova  proprio sotto l'alloggio della batteria con il Giravite Phillips  #00.
    • Rimuovi l'unica vite da 6.0 mm Phillips che si trova proprio sotto l'alloggio della batteria con il Giravite Phillips #00.

    • Non forzare troppo la mano mentre sviti, o romperai la filettatura, rendendo l'estrazione della vite impossibile.

  7. Stacca delicatamente il nastrino del touchpad connesso alla scheda madre aiutandoti con un paio di pinzette a becco inclinato. Il nastrino del touchpad è connesso alla scheda madre mediante un connettore che si piega e si deforma. Per riattaccare il nastrino, la linguetta di plastica dovrà essere delicatamente reinserita nel suo alloggiamento. Stacca delicatamente il nastrino del touchpad connesso alla scheda madre aiutandoti con un paio di pinzette a becco inclinato. Il nastrino del touchpad è connesso alla scheda madre mediante un connettore che si piega e si deforma. Per riattaccare il nastrino, la linguetta di plastica dovrà essere delicatamente reinserita nel suo alloggiamento.
    • Stacca delicatamente il nastrino del touchpad connesso alla scheda madre aiutandoti con un paio di pinzette a becco inclinato. Il nastrino del touchpad è connesso alla scheda madre mediante un connettore che si piega e si deforma. Per riattaccare il nastrino, la linguetta di plastica dovrà essere delicatamente reinserita nel suo alloggiamento.

  8. Sgancia la scheda madre dal resto della scocca frontale. I motori della vibrazione sono a stento agganciati al resto della scheda madre, perciò per facilitare la separazione, cerca di fornire un adeguato supporto alle loro estremità.
    • Sgancia la scheda madre dal resto della scocca frontale.

    • I motori della vibrazione sono a stento agganciati al resto della scheda madre, perciò per facilitare la separazione, cerca di fornire un adeguato supporto alle loro estremità.

    • Quando sarà il momento di estrarre la scheda madre, fai attenzione a non capovolgere troppo la scocca frontale, o tutti i tasti del controller potrebbero cadere.

  9. Se hai fatto tutto in maniera corretta, dovresti trovarti con queste tre parti, rispettivamente: Modulo della scheda madre Scocca anteriore
    • Se hai fatto tutto in maniera corretta, dovresti trovarti con queste tre parti, rispettivamente:

    • Modulo della scheda madre

    • Scocca anteriore

    • Scocca posteriore

  10. Utilizza delle pinzette con base di supporto tipo "terza mano" o uno strumento simile per tener ferma la scheda durante la fase di saldatura. Questi sono i punti di saldatura che dovranno essere dissaldati. Poiché la scheda è sottosopra, la parte sinistra diventerà quella destra. Usa una trecciola di rame per fondere e dissaldare i punti.
    • Utilizza delle pinzette con base di supporto tipo "terza mano" o uno strumento simile per tener ferma la scheda durante la fase di saldatura.

    • Questi sono i punti di saldatura che dovranno essere dissaldati. Poiché la scheda è sottosopra, la parte sinistra diventerà quella destra.

    • Usa una trecciola di rame per fondere e dissaldare i punti.

  11. Non appena tutti i contatti sarano stati dissaldati il vecchio stick potrà essere rimosso. Potrebbero volerci un po' di tentativi, dal momento che si devono togliere tutti i punti di saldatura. In fase di dissaldatura, può essere utile tirare un po' il joystick. Assicurati che tutti i contatti dello stick con cui effettuerai la sostituzione siano identici a quello originale. Controlla anche che tutti i fori siano privi di residui.  Per pulire i fori potresti usare sia degli aghi ipodermici sia delle punte da trapano molto sottili. La sostanza fusa che vedi sui circuiti non è che il fluido usato per la dissaldatura.
    • Non appena tutti i contatti sarano stati dissaldati il vecchio stick potrà essere rimosso. Potrebbero volerci un po' di tentativi, dal momento che si devono togliere tutti i punti di saldatura. In fase di dissaldatura, può essere utile tirare un po' il joystick.

    • Assicurati che tutti i contatti dello stick con cui effettuerai la sostituzione siano identici a quello originale.

    • Controlla anche che tutti i fori siano privi di residui. Per pulire i fori potresti usare sia degli aghi ipodermici sia delle punte da trapano molto sottili. La sostanza fusa che vedi sui circuiti non è che il fluido usato per la dissaldatura.

  12. Inserisci il nuovo stick nella scheda. Assicurati che sia correttamente alloggiato e che tutti i contatti siano allineati con i fori della scheda. Salda tutti i contatti alla scheda. Ecco un'immagine della scheda dopo la riparazione. Ora ti resta soltanto da pulire il fluido con un po' di alchool isopropilico.
    • Inserisci il nuovo stick nella scheda. Assicurati che sia correttamente alloggiato e che tutti i contatti siano allineati con i fori della scheda.

    • Salda tutti i contatti alla scheda.

    • Ecco un'immagine della scheda dopo la riparazione. Ora ti resta soltanto da pulire il fluido con un po' di alchool isopropilico.

Conclusione

Per riassemblare il tuo dispositivo, segui le istruzioni nell'ordine inverso.

Altre 42 persone hanno completato questa guida.

Un ringraziamento speciale a questi traduttori:

100%

Questi traduttori ci stanno aiutando ad aggiustare il mondo! Vuoi partecipare?
Inizia a tradurre ›

oldturkey03

Membro da: 29/09/2010

612.179 Reputazione

103 Guide realizzate

Swammieslippyslappy, there is no lead in the device, if so the solder would release much easier. Lead Solder goes to liquid at 180-190 Celsius vs lead free at 212-226 Celsius. I would suggest buying a desoldering iron (cheap ones are fine $10-$20 they have the bulb attached for one handed operation) as using a solder wick becomes rather tedious with the smaller parts.

Joseph Van Meter - Replica

Would this fix the issue with the L3 button not remaining activated after initiating? (ie. running in call of duty)

Jorge - Replica

Very helpful guide!! I've never soldered/desoldered anything before so this was a little difficult for me. I ran into a few problems along the way: my inital soldering iron was 30W and it wasn't melting the solder, so I had to buy a 40W iron and that one did the trick. I also had a rough time using the desoldering wick (the solder didn't seem to suck up into the wick) so I ended up using a combination of a desoldering pump and the wick. I eventually got the piece out and the rest was easy! Thanks again and if anybody needs help with this project feel free to message me and I'll do the best I can to help.

SergeantCorbett - Replica

Aggiungi Commento

Visualizza Statistiche:

Ultime 24 Ore: 67

Ultimi 7 Giorni: 355

Ultimi 30 Giorni: 2,077

Tutti i Tempi: 159,760