Salta al contenuto principale

Introduzione

Abbiamo fatto a pezzi il nuovo MacBook Pro Retina da 15" nella speranza che Apple avesse reso più amica del riparatore la versione di esordio, il modello di metà 2012. Purtroppo le cose non sono girati in nostro favore; in effetti hanno svoltato verso il (lievemente) peggio.

Perfino il jack cuffie e ora saldato alla scheda logica ed ed è senz'altro un elemento che si consuma con il tempo. Gli utenti non devono essere violenti disattenti nell'usare questa porta: lo stress continuo può guastarlo.

Per quelli di noi che si preoccupano delle riparazioni, notate che questo rappresenta ora l'unica opzione per un 15"; Apple ha smesso di vendere il MacBook Pro da 15" non-Retina.

Volete saperne di più sulle riparazioni e trovare le motivazioni per aggiustare qualcosa? Date un'occhiata a iFixit.org.

Questo smontaggio non è una guida di riparazione. Per riparare il tuo MacBook Pro 15" Retina Display Late 2013, usa il nostro manuale di assistenza.

  1. Questa macchina al top di gamma Apple ha alcune specifiche notevoli: Intel Core i7 quad-core da 2,0 GHz 8 GB di memoria integrata DDR3L da 1600 MHz
    • Questa macchina al top di gamma Apple ha alcune specifiche notevoli:

    • Intel Core i7 quad-core da 2,0 GHz

    • 8 GB di memoria integrata DDR3L da 1600 MHz

    • 256 GB di bontà SSD con interfaccia PCIe

    • Grafica Intel Iris Pro

    • Fotocamera FaceTime HD 720 p

    • Supporto wireless 802.11ac

    • Bluetooth 4.0

  2. Facile miglioria n. 2: aggiungere una nuova scheda Airport che supporta il WiFi 802.11ac. Il provider di fiducia di Apple per il supporto 802.11ac è di nuovo al lavoro. Il Broadcam BCM4360 di questa scheda AirPort consente di operare sulla banda a 5 GHz a velocità fino a 1,3 Gbps. Un processore Bluetooth 4.0 su chip singolo Broadcom BCM20702 si occupa per te di tutto ciò che è Bluetooth.
    • Facile miglioria n. 2: aggiungere una nuova scheda Airport che supporta il WiFi 802.11ac.

    • Il provider di fiducia di Apple per il supporto 802.11ac è di nuovo al lavoro. Il Broadcam BCM4360 di questa scheda AirPort consente di operare sulla banda a 5 GHz a velocità fino a 1,3 Gbps.

    • Un processore Bluetooth 4.0 su chip singolo Broadcom BCM20702 si occupa per te di tutto ciò che è Bluetooth.

    • Qui abitano anche un paio di Skyworks SE5516, moduli front-end WLAN dual-band 802.11 a/b/g/n/ac.

  3. Una delle poche differenze: il MBP da 15" ora ha un dissipatore dimagrito con un solo pad termico, grazie alla GPU meglio integrata. Cosa che attribuiamo al processo di "Haswellificazione", come lo chiamiamo noi. Un altro effetto della Haswellificazione del vostro MacBook: questo modello dicdi consentire un'ora supplementare di autonomia della batteria a parità di capacità delle celle. Il processo di efficiente parente contribuisce molto a quell'ora supplementare disponibile per guardare foto di gattini su Internet. Un altro effetto della Haswellificazione del vostro MacBook: questo modello dicdi consentire un'ora supplementare di autonomia della batteria a parità di capacità delle celle. Il processo di efficiente parente contribuisce molto a quell'ora supplementare disponibile per guardare foto di gattini su Internet.
    • Una delle poche differenze: il MBP da 15" ora ha un dissipatore dimagrito con un solo pad termico, grazie alla GPU meglio integrata. Cosa che attribuiamo al processo di "Haswellificazione", come lo chiamiamo noi.

    • Un altro effetto della Haswellificazione del vostro MacBook: questo modello dicdi consentire un'ora supplementare di autonomia della batteria a parità di capacità delle celle. Il processo di efficiente parente contribuisce molto a quell'ora supplementare disponibile per guardare foto di gattini su Internet.

  4. Le modifiche più notevoli sono quelle della scheda logica e comprendono il nuovissimo processore Haswell Core i7, la Grafica Iris Pro e il supporto Thunderbolt due: Processore quad-core da 2,0 GHz Intel Core i7 (Turbo Boost fino a 3,2 GHz) con 6 MB di cache L3 condivisa e grafica Iris Pro
    • Le modifiche più notevoli sono quelle della scheda logica e comprendono il nuovissimo processore Haswell Core i7, la Grafica Iris Pro e il supporto Thunderbolt due:

    • Processore quad-core da 2,0 GHz Intel Core i7 (Turbo Boost fino a 3,2 GHz) con 6 MB di cache L3 condivisa e grafica Iris Pro

    • 128 MB di cache eDRAM

    • SDRAM DDR3 da 512 MB (16 chip per 8 GB totali) Elpida J4208EFBG

    • Controller Thunderbolt 2 Intel DSL5520

    • Platform Controller Hub Intel

    • Codec Audio Cirrus 4208-CRZ, simile al Cirrus CS4207

  5. Retro della scheda logica:
    • Retro della scheda logica:

    • SDRAM DDR3 da 512 MB SK Hynix H5TC4G63AFR

    • Broadcom BCM15700A2

    • System-on-Chip programmabile Cypress Semiconductor CY8C24794-24LTXI

    • Texas Instruments TPS51980

    • La presa per il jack cuffie ora è saldata sulla scheda logica: prova a rompere la tua (facile che accada anche con un uso abbastanza normale) e dovrai far fronte a una riparazione da un migliaio di dollari.

  6. Il momento della verità sta arrivando: la batteria sarà più facile da estrarre rispetto al disastro orribilmente colloso visto in precedenza? Tratteniamo il respiro mentre effettuiamo un assaggio con una scheda di plastica...
    • Il momento della verità sta arrivando: la batteria sarà più facile da estrarre rispetto al disastro orribilmente colloso visto in precedenza?

    • Tratteniamo il respiro mentre effettuiamo un assaggio con una scheda di plastica...

    • ...Mezz'ora e qualche nocca sbucciata più tardi, lanciamo un grande sospiro di delusione. La batteria ha lo stesso incollaggio eccessivo e, come in precedenza, è praticamente impossibile da rimuovere in sicurezza.

    • Tutta questa complicazione in nome dell'evoluzione progettuale.

  7. Punteggio di riparabilità del MacBook Pro con Retina display da 15" versione fine 2013: 1 su 10 (10 è il più facile da riparare). Le viti di tipo proprietario Pentalobe ostacolano l'accesso ai componenti interni.
    • Punteggio di riparabilità del MacBook Pro con Retina display da 15" versione fine 2013: 1 su 10 (10 è il più facile da riparare).

    • Le viti di tipo proprietario Pentalobe ostacolano l'accesso ai componenti interni.

    • Come nel MacBook Air, la RAM è saldata alla scheda logica. Fai il salto a 16 GB fin da subito oppure rassegnati: non c'è verso di aumentare la memoria successivamente.

    • L'SSD di tipo proprietario è cambiato, ha formato PCIe, ma non è ancora un disco standard da 2,5". Ma è su una scheda secondaria separata e speriamo di poter offrire un aggiornamento alternativo in un prossimo futuro.

    • La batteria al litio-polimeri è incollata invece che avvitata nel case; questo aumenta la prossimità che si rompa durante lo smontaggio. La batteria copre anche il cavo del trackpad, cosa che aumenta terribilmente la possibilità che l'utente strappi il cavo durante la procedura di rimozione alla batteria.

    • Il gruppo display è completamente fuso in un pezzo unico e non c'è un vetro protettivo separato. Se qualsiasi cosa si guasterà all'interno del display, dovrai sostituire l'intero gruppo, estremamente costoso.

Un ringraziamento speciale a questi traduttori:

100%

albertob ci sta aiutando ad aggiustare il mondo! Vuoi partecipare?
Inizia a tradurre ›

Wow, that is insane! and scary at the same time. I just got the 16G model and 512HD. wow

John hale - Replica

Hi all ! I have a one year old 15" retina MbP. Could it be possible, if the part becomes available somehow, to replace the Wifi card on my mac with an ac one like on the new model ? Or does the form factor change ?

Phil - Replica

Would really like to know the same, except, I have a last gen 13" Retina MbP. Thx for answers. (if you already know where to buy these cards, any help would be appreciated!)

Marc Nunkesser -

You read my mind, I was wondering the same thing.

Joshua Ray -

yeah, it would be really nice to take advantage of the 802.11ac technology!

Gibran Malheiros -

Aggiungi Commento

Visualizza Statistiche:

Ultime 24 Ore: 45

Ultimi 7 Giorni: 335

Ultimi 30 Giorni: 1,665

Tutti i Tempi: 497,523