Salta al contenuto principale

Introduzione

Impedisci al tuo vecchio Mac di diventare obsoleto installando una versione "patchata" di macOS Mojave.

Nota bene che se installi l'aggiornamento a Mojave da Apple sul tuo Mac lo "brickerai" e ti sarà necessario formattare il tuo HDD/SSHD/SSD e ricominciare da capo.

Strumenti

Nessun attrezzo specificato.

Ricambi

  1. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati, Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 1, immagine 1 di 1
    • Procurati una copia del "Mojave Patch Tool" dal link seguente:

    • http://dosdude1.com/mojave/

    • Assicurati che il tuo Mac sia compatibile (nei "Requisiti") prima di cominciare.

    • Per eseguire questa procedura dovrai avere una chiavetta USB da almeno 16 GB e una copia del Patch Tool.

  2. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 2, immagine 1 di 3 Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 2, immagine 2 di 3 Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 2, immagine 3 di 3
    • Una volta che il programma sarà scaricato, apri il file .dmg e lasciagli il tempo di montare.

    • All'interno del file .dmg sarà presente un'applicazione chiamata "macOS Mojave Patcher". Fai un doppio click per aprire il programma.

    • Se ottieni il messaggio di errore "macOS Mojave Patcher non può essere avviato perché proviene da uno sviluppatore non identificato." (seconda immagine), puoi risolvere facendo click destro sul programma e premendo "Apri" (terza immagine).

  3. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 3, immagine 1 di 3 Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 3, immagine 2 di 3 Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 3, immagine 3 di 3
    • Ora, formatteremo la chiavetta USB, così potrà essere utilizzata dal programma.

    • Inserisci la tua chiavetta USB da 16 GB o più nel tuo Mac.

    • Apri Utility Disco.

    • Scrivi "disk utility" nella ricerca spotlight e dovrebbe comparire.

    • Inizializza la chiavetta USB e formattala in macOS Extended (Journaled). Il nome del disco non importa.

  4. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 4, immagine 1 di 3 Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 4, immagine 2 di 3 Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 4, immagine 3 di 3
    • Se il tuo Mac non fosse supportato da questa patch, il programma te lo dirà. Se visualizzate l'errore è la fine per il tuo Mac. :(

    • Torna alla finestra del programma e vai nella barra menu.

    • I seguenti passaggi sono necessari solo se non hai una copia dell'installazione di Mojave.

    • Clicca "Tools" e poi clicca "Download macOS Mojave" nel menù a tendina che comparirà.

    • Clicca continua e seleziona dove vuoi salvare l'installer.

    • Io ho salvato l'installazione sulla scrivania. Salvalo dove vuoi, devi solo ricordarti dove lo hai salvato.

  5. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 5, immagine 1 di 1
    • Una volta che l'installer di Mojave ha finito di scaricare, seleziona l'icona di Mojave nella finestra del programma.

    • Seleziona l'installer e clicca su Apri.

    • Ora, seleziona il tuo disco cliccando sul menù a tendina sotto all'immagine dell'hard drive. Devi selezionare la chiavetta USB,

    • La mia chiavetta non è "Macintosh HD". NON selezionare il disco fisso del tuo Mac. Seleziona la chiavetta USB.

    • Premi "Start Operation..." Ciò potrebbe metterci un po' di tempo, in base alla velocità del tuo disco.

  6. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 6, immagine 1 di 1
    • Una volta che il processo è stato completato, espelli la chiavetta e spegni il Mac.

    • Premi il pulsante di accensione sul tuo Mac e tieni premuto il pulsante Option appena vedi la schermata di accensione grigia o senti il suono "bong".

    • Sai hai solo una tastiera per Windows, tener premuto il pulsante "ALT" avrà lo stesso effetto del pulsante Option.

    • Mantieni premuto il pulsante Option finché non vedrai a schermo qualcosa di simile alla foto allegata.

  7. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 7, immagine 1 di 1
    • Usa le frecce per muoverti tra i dischi, e seleziona il box giallo con il logo di una USB. Controlla che sia la chiavetta giusta, e premi Invio quando hai eseguito la selezione.

  8. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 8, immagine 1 di 1
    • Esegui i passi 8 e 9 solo se intendi eseguire una installazione pulita. Oppure, puoi semplicemente saltare tali passi ed eseguire l'installazione sul tuo disco contenente la precedente versione di OS X, e il computer eseguirà un aggiornamento sul posto.

    • Apri Utility Disco andando in "utilities" nella barra menù e cliccando su Utility Disco.

  9. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 9, immagine 1 di 1
    • Clicca sul tuo HDD/SSHD/SSD nella barra laterale e clicca Inizializza nella barra in alto nella finestra.

    • Seleziona "Mac OS Extended (Journaled)" o APFS e inserisci il nome che preferisci per il drive.

    • Il formato APFS è richiesto in Mojave per avere gli ordinari aggiornamenti software. Se preferisci selezionare Mac OS Extended (Journaled), non riceverai alcun aggiornamento di sistema.

    • APFS funzionerà sui modelli Fine 2009 e successivi come anche con High Sierra. Se il tuo dispositivo non supporta originariamente High Sierra (è quindi incapace di partire con APFS), non avrai nessuna partizione di recupero e la schermata di riavvio sarà diversa.

    • Una volta che hai inizializzato il disco, clicca sulla parola "Utility Disco" sulla barra menù e clicca Chiudi.

  10. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 10, immagine 1 di 1
    • Clicca continua in questo menù.

  11. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 11, immagine 1 di 1
    • Clicca l'unità HDD/SSHD/SSD nella quale vuoi installare Mojave e dopo aver selezionato il disco clicca Continua.

  12. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 12, immagine 1 di 1
    • Siediti e rilassati mentre Mojave si installa sul tuo Mac.

    • N.B.: Se vuoi vedere cosa succede dietro le scene dell'installazione, puoi premere Command+L per vedere il log dell'installer.

  13. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 13, immagine 1 di 1
    • Una volta finita l'installazione, spegni il tuo computer.

    • Segui il passo 6 di nuovo per riavviare con il drive con l'installer di Mojave.

    • Questa volta, invece di installare Mojave di nuovo dovremo installare le patch necessarie a Mojave per funzionare correttamente.

    • Clicca macOS Post Install dal menu laterale o dal menu a tendina superiore nelle utilities.

  14. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 14, immagine 1 di 1
    • Seleziona il tipo di Mac nel menù a tendina.

    • Il programma identifica automaticamente il modello del Mac e mostra ciò che si vede nell'immagine. Se non sei sicuro al 100% del modello che hai, seleziona il modello consigliato dal programma (freccia).

    • Suggerisco di selezionare tutte le caselle che puoi. Non nuoce in alcun modo e potrebbe essere utile più avanti. La maggior parte delle caselle servono comunque a Mojave per funzionare correttamente.

    • Non tutte le caselle saranno selezionate all'inizio. Assicurati di selezionarle tutte.

    • Seleziona il disco per le patch (quello dove avete appena installato Mojave). Clicca "Patch" dopo aver eseguito i passi precedenti.

  15. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 15, immagine 1 di 1
    • Clicca Riavvia dopo che tutte le patch saranno completate.

    • Il programma potrebbe dover ricostruire la cache dopo aver premuto Riavvia, sii paziente e aspetta che il Mac si riavvi di suo.

  16. Come installare macOS Mojave su Mac non supportati: passo 16, immagine 1 di 1
    • Ora dovresti ritrovarti il Mac riavviato con una copia totalmente funzionante di Mojave. Complimenti!

    • Se il riavvio non avviene con successo, fai partire un'altra volta lo strumento delle patch per provare a re-installarle e seleziona "Force Cache Rebuild" prima di riavviare.

Conclusione

Fine!

Altre 150 persone hanno completato questa guida.

Un ringraziamento speciale a questi traduttori:

en it

100%

Questi traduttori ci stanno aiutando ad aggiustare il mondo! Vuoi partecipare?
Inizia a tradurre ›

[deleted]

Membro da: 28/08/2018

24.424 Reputazione

21 Guide realizzate

140 Commenti

I love how I’m being congratulated with “You’re Finished!”!!!

Peter C - Replica

I have a mid 2009 MacBook Pro. I’ve gone through this process. Everything has worked great, till I reboot. It gets most of the way through then it hangs up. I’ve let it set for hours and nothing. You have any suggestions?

jetjock256 -

After initial install, the computer cannot complete reboot without the patch “MacOS Post install” (see step 13 above). This will require a hard shut down (hold down the power button if it is stuck) and restart holding down the alt/option key until you can select the installer again. This time, do not reinstall the OS but click on the button on the side (or double click it), or select in the pull down menu.

This will need to be repeated for updates, if new updates also get stuck.

Hope this helps.

Douglas Lee -

I have a Macbook 2008 with 10.7.5 on it and am being told that is the end of the line. Will this work on my Macbook?

Bill Hines - Replica

If it’s a white MacBook you can hack Mountain Lion and maybe even later with the OS X Hackers tools (which I’ve never used.) If it’s an aluminum 2008 MacBook, it is compatible with the Mojave patcher.

Luke L -

Aggiungi Commento

Visualizza Statistiche:

Ultime 24 Ore: 425

Ultimi 7 Giorni: 2,854

Ultimi 30 Giorni: 12,004

Tutti i Tempi: 482,410